Libano, Saad Hariri nominato come nuovo premier

0
42

Il Libano ha nominato Saad Hariri come nuovo premier e lo ha incaricato di formare il governo che verrà

Libano, Saad Hariri
Libano, Saad Hariri

Saad Hariri ha ricevuto l’incarico di formare il nuovo governo libanese e di conseguenza la nomina a premier. E’ la quarta volta che l’uomo diventa primo ministro, solamente un anno fa uscì di scena dopo le contestazioni popolari anti-governative. Ora è tornato ad essere la figura politica di consenso dopo alcuni giorni di negoziati.

Questa risulta una sconfitta per i movimenti di piazza che un anno fa scossero il paese. Tutto nacque per la volontà di un cambiamento dopo che, con Hariri, il paese era caduto nella peggiore crisi economica della sua storia.

Hassan Diab, suo successore, si è dimesso dopo l’esplosione che il 4 agosto ha devastato il porto di Beirut uccidendo 203 persone e ferendone 6 mila. La situazione economica deficitaria ha fatto da contorno a tutta la vicenda. Infatti, il Libano ha dichiarato default nel mese di marzo. Il 50% della popolazione si trova al di sotto della soglia di povertà. Addirittura, le scorte di medicinali potrebbero esaurirsi a breve termine.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, in Germania picco di casi giornalieri: ben 11.287 contagi

Libano, costruita la ‘Statua della Libertà’ con le macerie dell’esplosione di Beirut

A Beirut, capitale del Libano, nasce la ‘Statua della Libertà’. La donna raffigurata brandisce una spada ed è stata realizzata con i detriti dell’esplosione del 4 agosto scorso nei pressi del porto. L’artista che ha reso possibile questa creazione è stato Hayat Nazer. In fondo alla statua un orologio che segna 6:08, ora in cui è avvenuta la tragedia che ha visto morire 203 persone. Questa iniziativa segue anche il filone di quelle che, dal 17 ottobre scorso, in Libano rappresentano la commemorazione del primo anniversario dell’inizio del movimento di protesta anti-governativo.

LEGGI ANCHE—> Coronavirus, Inghilterra: cavie umane per trovare il vaccino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui