Whatsapp, c’è un modo per automessaggiarsi: come fare

C’è un modo molto semplice per automessaggiarsi su Whatsapp: scopriamo insieme il trucco per farlo

WhatsApp ricerca avanzata

Chi di noi non si è mai chiesto se su Whatsapp fosse possibile inviare messaggi a se stesso? Che sia per un motivo o un altro, tutti noi avremmo desiderato farlo. L’auto-messaggio può essere utile in primis perché la chat può fungere da promemoria: si avrebbe modo, infatti, di salvare link, media o anche testi importanti. A tal proposito, vi diciamo che un trucco per automessaggiarsi c’è.

Per poter dare il via al trucco, dovete servirvi di un secondo utente. Con esso, infatti, creerete un gruppo. Una volta fatto ciò, l’altro utente potrà essere rimosso. Vi ritroverete dunque soli all’interno della chat che a quel punto userete per auto-messaggiarvi. Insomma, il tutto è molto facile ed immediato.

LEGGI ANCHE—> Nasa, accordo con Nokia per portare 4G sulla Luna

Whatsapp, come funziona la Ricerca Avanzata

whatsapp ricerca avanzata

La ricerca avanzata, novità dell’ultima versione di WhatsApp, permette di cercare nel dettaglio non solo i testi, ma anche media, documenti e lik. Essa non deve essere attivata dalle impostazioni, ma è già disponibile a prescindere. Per utilizzarla basta cliccare sulla lente di ingrandimento per effettuare una ricerca ed appariranno sei nuove icone rispetto a prima: Foto, Video, Link, Gif, Audio e Documenti.

LEGGI ANCHE—> Covid-19, streaming in crescita: gli italiani tra quelli che lo usano di più