Calciomercato Inter, addio ad Eriksen a gennaio: il club di destinazione

Calciomercato Inter, si avvicina l’addio di Christian Eriksen in vista di gennaio: il calciatore potrebbe tornare in Premier League

Calciomercato Inter Eriksen

La scintilla tra l’Inter, o meglio Conte, ed Eriksen non ne vuole sapere di scattare. Il danese rischia seriamente di essere relegato in panchina nei prossimi mesi, ma lui dal ritiro della nazionale danese ha già fatto sapere di non essere disposto a non giocare. L’unica soluzione è che a gennaio le parti si separino. I nerazzurri, però, vogliono cederlo solo a titolo definitivo e chiederebbero per il cartellino 20 milioni di euro. Secondo quanto riferito da Todofichajes, il club maggiormente interessato sarebbe il Manchester United che tra l’altro a fine stagione potrebbe perdere Pogba a parametro zero. C’è solo da capire se i Reds siano o meno pronti a questo esborso. L’Inter a gennaio si troverà a dover cedere anche Nainggolan, il cui passaggio al Cagliari è stato solamente rimandato.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Juventus, svolta Dybala: la firma può arrivare subito!

Calciomercato Inter, a gennaio Emerson Palmieri

Lo si era provato a portare a Milano già in estate, ma il tutto si è concluso con un nulla di fatto. Emerson Palmieri, però, a gennaio potrebbe fare le valigie e passare dal Chelsea all’Inter. Secondo quanto riferito da Todofichajes.com, i londinesi sarebbero pronti ad accettare 15 milioni di euro pur di liberarsene. L’italiano infatti è chiuso da Ben Chilwell e da Marcos Alonso. In più Abramovich, dopo folli spese estive, vuole rientrare di alcuni milioni. Il calciatore potrebbe far molto comodo a Conte che, qualora Perisic risultasse fallimentare a sinistra, si ritroverebbe con il solo Young come pedina affidabile nel ruolo di esterno. Inoltre, Emerson è molto duttile e può giocare sia a destra che a sinistra.

LEGGI ANCHE—> Wanda Nara, post al veleno contro l’Inter: tifosi infuriati – FOTO