Whatsapp a pagamento nei prossimi giorni? Una fake news

0
11

WhatsApp a pagamento, è questa la voce che sta girando sempre di più sui social network e non solo. Ecco tutta la verità.

whatsapp
WhatsApp (Pixabay)

Whatsapp è l’applicazione di messagistica istantanea più apprezzata e largamente usata al mondo. Parliamo infatti di una piattaforma con milioni di utenti, che ogni giorno scambiano una quantità di informazioni, file e messaggi abnorme. Proprio per questo motivo ogni volta che si parla di Whatsapp in tantissimi sono interessati a quello che accade attorno all’applicazione e attorno alla piattaforma. In tutti ricorderanno quando, anni fa, ad esempio, in tantissimi temevano che l’app potesse diventare improvvisamente a pagamento dopo un periodo di prova gratuito. Ora, anni dopo, questa voce di un canone da pagare in diverse soluzioni o in un’unica rata per comprare l’app e averla gratis torna a circolare online e in tantissimi stanno già protestando per la situazione.

LEGGI ANCHE —> Call of Duty Cold War, stop al crossplay: troppi cheater nella beta

Whatsapp a pagamento nei prossimi giorni? Una fake news

Si parla di whatsapp a pagamento, ma è una fake news. Al momento, infatti, le fonti ufficiali e la stessa piattaforma non ha annunciato o parlato di niente, tantomeno di pagamenti per avere l’app. Pertanto vi invitiamo a calmarvi e a non farvi prendere dalle preoccupazioni o dal panico e soprattutto di non condividere queste notizie false. La piattaforma resterà gratis ancora per molto tempo, salvo delle comunicazioni ufficiali da parte della piattaforma e dell’azienda che fa capo a Mark Zuckerberg. Pertanto non dovete preoccuparvi a pensare a modi alternativi per continuare a messaggiare e interagire con i vostri amici, colleghi e conoscenti. Whatsapp a pagamento non è una realtà, nulla porta a pensare che presto l’app si pagherà.

LEGGI ANCHE —> One Plus 8T modello Cyberpunk 2077: l’anteprima – VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui