Reggio Emilia, spari in piazza intorno alle 23: tre feriti

0
14

Notte di paura a Reggio Emilia. Infatti nella città emiliana, un uomo ha aperto il fuoco intorno alle 23, provocando tre feriti.

Reggio Emilia
Spari in piazza nella notte (Foto: Pixabay)

Sabato di paura a Reggio Emilia. Infatti erano alle 23, quando nella piazza principale un uomo ha aperto il fuoco, esplodendo diversi colpi di pistola. Fortunatamente non ci sono state vittime, anche perchè i colpi sono stati esplosi con una scacciacani. L’obiettivo dell’aggressore era un altro gruppo di ragazzi che passeggiava in piazza.

In seguito agli spari tre ragazzi sono stati feriti, e portati d’urgenza in ambulanza all’Ospedale Santa Maria Nuova. Le forze dell’ordine si sono messe subito alla ricerca dell’uomo, che però è riuscito a scappare confondendosi tra la folla che scappava impaurita. Al momento sono quindi partite le indagini per ricostruire quanto accaduto e fermare l’autore del gesto.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, vertice Governo-Regioni: Boccia incontra Azzolina e De Micheli

Reggio Emilia, spari tra la folla: si indaga su uno scontro tra ragazzi

Reggio Emilia
L’indagine delle forze dell’ordine (Foto: Getty)

Dopo l’accaduto, le forze dell’ordine sono subito giunte sul posto per avviare le prime indagini sul caso. Infatti, secondo la prima versione delle forze dell’ordine, il gesto è stato effettuato dopo uno scontro tra gruppi di ragazzi.

Sul caso è intervenuto anche Luca Vecchi, sindaco di Reggio Emilia. Infatti, il primo cittadino reggiano ha affermato “E’ inammissibile pensare che ci siano ragazzi che girano armati in pieno centro città“.

Poi il primo cittadino, con un post su Facebook ha annunciato che nelle prossime ore si avranno maggiori dettagli. Il sindaco ha poi concluso: “È comunque un fatto molto grave che non può accadere nella nostra città. Mi auguro che i responsabili vengano individuati quanto prima e puniti con severità, perché fatti come questo non devono accadere e vanno necessariamente stroncati“.

Intorno alle 23 il comandante della Polizia Locale Stefano Poma mi ha allertato perché sono stati esplosi alcuni colpi…

Pubblicato da Luca Vecchi su Sabato 17 ottobre 2020

POTREBBE INTERESSARTI >>> Nuovo Dpcm, le indicazioni del Cts: i punti caldi in Italia

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui