Call of Duty Cold War, stop al crossplay: troppi cheater nella beta

0
18

Call of Duty Cold War, stop al crossplay della beta su console. Stando alle segnalazioni, ci sarebbero già moltissimi cheater da PC

call of duty cold war
Call of Duty Cold War, rimosso il crossplay da console (Twitter)

Cresce l’attesa per Call of Duty Black Ops: Cold War, il nuovo titolo della saga sparatutto più famosa di sempre. In queste settimane, stanno uscendo alcune versioni di prova del nuovo titolo, col multiplayer disponibile sia su console che su PC. Come per lo scorso anno, anche il nuovo capitolo avrà a disposizione il crossplay, ossia la funzione che permette a due players con periferiche diverse di giocare insieme.

Su PC – com’era prevedibile – ci sono già parecchi cheater, ossia utenti che “barano” e utilizzano alcuni aiuti in gioco per vincere le partite. Per questo motivo, Activision ha deciso di spegnere la modalità crossplay su console. Si tratta di un modo per arginare questi player, quantomeno tenendoli lontani dai giocatori di Xbox One e PS4. Nelle prossime ore, potrebbe arrivare un nuovo update della beta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> One Plus 8T modello Cyberpunk 2077: l’anteprima – VIDEO

Call of Duty Cold War, bloccato il crossplay: troppi cheater

call of duty cold war crossplay
Troppi i cheater all’interno della beta (youtube)

Una decisione probabilmente scontata: all’interno della beta di Call of Duty Cold War per PC ci sono già tantissimi cheater. Questi giocatori utilizzano alcuni hack per vincere più facilmente. Tra i tanti, ci sono mira assistita praticamente infallibile, munizioni infinite, armi già sbloccate e all’ultimo livello e così via. Proprio per questo motivo, Activision ha deciso di rimuovere la funzione crossplay tra console e PC.

Prima del 13 novembre – data di lancio del nuovo titolo – la software house avrà un grande lavoro da fare per bannare il più alto numero possibile di cheater e rendere il gioco pulito ed equilibrato per tutti.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone in permuta, Apple decide le nuove valutazioni massime

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui