Belpasso, era scomparso da 3 anni: il corpo è stato ritrovato

0
18

A Belpasso, è stato ritrovato il cadavere di una persona che era scomparsa tre anni fa. Si attende atteso l’autopsia per comprendere cosa sia successo. 

Tre anni di ricerche che finalmente trovano una prima risoluzione, nonostante parliamo di un mistero che sembra ancora lontano dall’essere risolto. Nunzio Marletta era un cinquantenne di Belpasso scomparsi improvissamente nel nulla. Nessuno per tre lunghi anni ha più saputo nulla di lui nonostante le ricerche condotte dalle forze dell’ordine. Ma adesso, il suo corpo è stato ritrovato. A darne la notizia è stato il sindaco di Belpasso Daniele Motta, spiegando che il suo cadavere è stato ritrovato vicino alla Comunità in cui la vittima si trovava come ospite. Di Marletta si erano perse le tracce il 27 Giugno del 2017, dopo che aveva deciso di allontanarsi dalla comunità “Grazia di Caltagirone”. 

Leggi anche: Brasile, ragazzo di 22 anni dà fuoco e uccide un giovane prete

Era scomparso da 3 anni, la speranza è che l’autopsia chiarisca cosa sia successo

Venne inizialmente avvistato da alcune persone nella frazione di Piano San Paolo e successivamente in una strada di campagna. Ma da quel momento in poi, il nulla. E naturalmente adesso che il suo corpo è stato ritrovato, resta l’interrogativo di come sia possibile che non sia stata rinvenuto prima, considerato che le ricerche dei carabinieri sono andate avanti per mesi. La speranza adesso, è che l’autopsia possa fornire dei dettagli che permettano di andare a fondo a quello che al momento appare un vero e proprio mistero. Il sindaco ha voluto rivolgere un commento su questa triste vicenda alla popolazione: “come in tutti questi anni, oggi più che mai rinnoviamo la nostra vicinanza alla famiglia del nostro concittadino alla quale porgiamo le nostre più sentite condoglianze. Non solo per noi, oggi è un giorno triste per la comunità Belpassese. Ciao Nunzio”.

Leggi anche: Orrore in Francia, decapitato in strada: sospetto terrorismo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui