Covid-19, stretta in Belgio: chiudono bar e ristoranti 

Covid-19, in Belgio si opta per il pugno duro: via al coprifuoco e chiusura di bar e ristoranti. Forte presa di posizione del governo per contenere la curva epidemiologica. 

Nuove restrizioni in Belgio causa coronavirus. E’ una sorta di alternativa al lockdown, la quale prevede le prime severe restrizioni al fine di contenere una curve epidemiologica in rialzo allarmante. Secondo quanto anticipato dall’agenzia di stampa, infatti, bar e ristoranti saranno chiusi per quattro settimane.

covid-19 conseguenze
Getty Images

Covid-19 in Belgio, arrivano nuove strette

Sarebbe stata una fonte non ufficiale ma vicina al governo nazionale, la quale riferisce anche che una valutazione della misura avrà luogo dopo due settimane. Una notizia che andrebbe ad aggiungersi anche a un coprifuoco per la località, col quale sarebbe vietato spostarsi a partire dalle 00.00 fino alle 05.00 del mattino.

Potrebbe interessarti anche —-> Orrore in Francia, decapitato in strada: sospetto terrorismo

Si attende soltanto l’ufficialità, ma la notizia sarebbe praticamente certa. I ministri dei governi federali e delle Comunità, insieme a quelli delle Regioni, del resto si sono riuniti da quest’oggi a Palazzo Egmont per discutere su come intervenire efficacemente limitando il più possibile i contagi. Allo stato attuale sono oltre 190 mila i positivi nell’intera nazione, con un bilancio di poco più di 10.000 deceduti.

Nel frattempo Stati Uniti, India e Brasile continuano a presenziare sul podio dei Paesi più colpiti dal Covid-19. Gli USA, superati gli 8 milioni di infetti con più di 217 mila vittime, si piazzano al primo posto. Segue il Paese asiatico con più di 7 milioni di contagiati e 112 mila deceduti e infine c’è il Brasile con più di 5 milioni di contagi e 152 mila morti.

Leggi anche —-> Brexit, nessun accordo raggiunto nel primo vertice europeo