Catania, maxi compleanno con 62 invitati: multato il titolare del locale

0
17

Nella provincia di Catania, a Misterbianco è stato festeggiato un compleanno al quale hanno preso parte 62 persone tra bambini e genitori. 

Milano covid Party denunciate badanti
covid party (ultimavoce.it)

È successo a Misterbianco, comune in provincia di Catania, in Sicilia. Qui, nonostante l’ultimo DPCM vieti espressamente le feste e i ritrovi in famiglia che superano le sei persone, sulle pendici dell’Etna oltre 60 persone hanno festeggiato un compleanno.

Nella ludoteca di Misterbianco è stato festeggiato un maxi compleanno che non conforme alle regole presenti nell’ultimo decreto emanato dal Premier Giuseppe Conte.

Niente feste private al chiuso o all’aperto e forte raccomandazione a evitare di ricevere in casa, più di sei familiari o amici non conviventi. Questo un estratto dell’ultimo DPCM che è stato infranto da 62 persone della provincia catanese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Covid-19, Oms: “Vaccino? Per i più giovani forse nel 2022”

Catania, maxi compleanno con 62 invitati: multato il titolare del locale

Milano covid Party denunciate badanti
Party (photo Pixabay)

A Misterbianco, comune della provincia di Catania, le forze dell’ordine hanno riscontrato che una sala era stata adibita per festeggiare un compleanno. Non massimo 6 invitati, come prevede l’ultimo DPCM, ma bensì 62.

La sala era stata affittata da un genitore che, nonostante le normative anti covid, aveva deciso di noleggiare per festeggiare la festa di compleanno di suo figlio. Al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine sono stati trovati ben 62 invitati tra bambini e genitori.

Gli ospiti sono stati invitati a lasciare la sala mentre il titolare della sala, un uomo di 34 anni di Misterbianco, ha ricevuto una multa di 480 euro. Inoltre, i carabinieri della stazione locale hanno disposto la chiusura dell’esercizio per 5 giorni, come previsto dalla legge vigente.

Le feste sull’intero territorio italiano sono vietate, mentre consentite le cene a casa con ospiti a patto che questi non superano il numero massimo di sei invitati. Per conoscere i dettagli dell’ultimo DPCM che resterà in vigore fino al 13 novembre clicca qui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, Fontana: “Valutiamo misure, ma escludo nuovo lockdown”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui