Covid-19, può causare la perdita dell’udito: primo caso in GB

0
22

Covid-19, può causare la perdita dell’udito: primo caso in Gran Bretagna. Il risultato è frutto di un recente studio realizzato dall’University College di Londra

Perdita dell'udito per Covid
Covid-19, può causare la perdita dell’udito: primo caso in GB (Foto: Getty)

Gli esperti hanno scoperto che il Covid-19 può causare la perdita dell’udito improvvisa e permanente. In più hanno aggiunto l’importanza di arrivare ad una diagnosi precoce e un trattamento urgente per non aggravare la situazione.

È stato scoperto che il coronavirus colpisce il corpo in una miriade di modi, dalla perdita del gusto e dell’olfatto al danno agli organi.

Ora i medici hanno riportato nuove prove che il Covid potrebbe anche influenzare l’udito.

Secondo quanto scritto sulla rivista BMJ Case Reports, i ricercatori della College University di Londra hanno analizzato il caso di un paziente ricoverato in terapia intensiva. Era ventilato e trattato con farmaci tra cui il remdesivir antivirale e steroidi per via endovenosa.

Una settimana dopo aver lasciato la terapia intensiva ha sviluppato la perdita dell’udito nell’orecchio sinistro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, Crisanti svela: “A Natale nuovo possibile lockdown”

Covid-19, può causare la perdita dell’udito: primo caso scoperto in Gran Bretagna

Covid Inghilterra
Covid-19, può causare la perdita dell’udito: primo caso in GB (Foto: Getty)

Il team afferma che nessuno dei farmaci somministrati all’uomo avrebbe dovuto causare danni all’udito, mentre nessun problema è stato riscontrato nei canali auditivi o nei timpani. Ulteriori indagini non hanno mostrato alcun segno di altre malattie, nè influenza nè HIV (condizioni precedentemente legate alla perdita dell’udito). Inoltre, l’uomo non aveva mai avuto problemi di udito prima.

Test successivi hanno rivelato che l’uomo aveva una perdita dell’udito neurosensoriale nell’orecchio sinistro, una situazione in cui l’apparato interno o il nervo responsabile del suono è infiammato o danneggiato. Questo è stato trattato con steroidi con parziale successo.

Il caso è il primo ad essere segnalato nel Regno Unito, sebbene un piccolo numero di rapporti simili sia emerso da altri paesi.

La dott.ssa Stefania Koumpa, coautrice dello studio, ha affermato che non è ancora noto come il Covid possa causare la perdita dell’udito, ma ci sono possibili spiegazioni.

È possibile che il virus Sars-Cov-2 entri nelle cellule dell’orecchio interno e provochi la morte cellulare e induca il corpo a rilasciare sostanze chimiche infiammatorie chiamate citochine che possono essere tossiche per l’organismo“, ha detto. “Gli steroidi probabilmente aiutano riducendo l’infiammazione e quindi la produzione di citochine“.

Il team afferma che i pazienti Covid in terapia intensiva dovrebbero essere testati sulla perdita dell’udito e sottoposti ad un trattamento di emergenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid Germania, oltre 5mila casi in 24 ore: record di contagi a Berlino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui