Covid-19, bollettino 14 ottobre: 7332 contagi e 43 morti

0
53

Covid-19, ecco il nuovo bollettino medico. Numeri ancora allarmanti in Italia, si registra un vertiginoso aumento rispetto agli ultimi due giorni. La Lombardia è la regione con più nuovi positivi nelle ultime 24 ore. Di seguito il quadro totale. 

covid-19 bollettino

In Italia la curva epidemica da coronavirus continua a salire nonostante le restrizioni attuate in tutto il Bel Paese. Giuseppe Conte, in seguito all’aumento a dismisura di casi dal 4 ottobre ad oggi, sta pensando di attuare un certo numero di limitazioni. I casi sono aumentati a dismisura: oltre 7mila positivi nell’arco di 24 ore.

I positivi aumentano in modo sostenuto. L’ultimo bollettino medico, emanato dalla Protezione Civile, infatti mette al corrente l’intera popolazione italiana di un drastico aumento di positivi nell’arco di 24 ore.

LEGGI ANCHE: Covid-19, può causare la perdita dell’udito: primo caso in GB

Il bollettino odierno della Protezione Civile, per quanto riguarda le ultime 24 ore, ci informa che sono 7332 i contagi (su 152.196 tamponi), 43 persone morte e 2037 guariti. Inoltre ci sono 25 persone in più in terapia intensiva e 394 ricoveri.

Preoccupano comunque ancora i numerosi focolai che si stanno sviluppando in tutto il Paese. Seppur i numeri italiani risultano i più bassi d’Europa, la situazione va monitorata con estrema attenzione. La risalita della curva dei contagi, infatti, nelle ultime settimane ha registrato numeri molto alti.

Potrebbe interessarti anche: Covid-19, maxi focolaio ad Alberobello: oltre 70 i positivi

Aumentano i contagi in Lombardia, Campania e Veneto

covid-19 bollettino 14 ottobre
covid-19 bollettino 14 ottobre

In Italia la curva dei contagi continua a salire. Le regioni che nelle ultime 24 ore hanno registrato il maggior numero di positività sono in ordine: la Lombardia che sfonda la soglia dei 1.500 casi ed arriva a ben 1.844 contagi in un giorno; la Campania conta 814 casi; il Veneto 657 casi. Con pochi contagi di distacco ci sono la Toscana (575) ed il Lazio (543). Soltanto la Provincia Autonoma del Trento, Calabria, Valle d’Aosta, Basilicata e Molise non raggiungono la tripla cifra.

Potrebbe interessarti anche: Juventus, UFFICIALE: un altro giocatore è positivo al coronavirus

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui