Allerta meteo, previste forti piogge in Friuli e in Campania: i dettagli

0
29

Allerta meteo in Friuli Venezia Giulia e in Campania. La Protezione Civile ha emesso avvisi per tutte le giornate di oggi e di domani 

allerta meteo
Allerta meteo, previste forti piogge e acquazzoni in Friuli e in Campania (via Getty Images)

Nelle prossime ore, nel nord Italia dovrebbero arrivare forti piogge ed acquazzoni da tenere sott’occhio. In particolare, la Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia ha emesso un avviso di allerta meteo gialla in tutta la zona costiera. Nello specifico, si fa riferimento ai rischi di acqua alta a Trieste nella giornata di domani, quando ci sarà il picco di marea e le mareggiate connesse con il moto ondoso sostenuto.

Attenzione anche alle Prealpi Carniche, dove sono previste piogge in genere abbondanti e localmente più intense. Per quanto riguarda il vento, molto probabilmente soffierà Bora moderata in pianura, che passerà a forte sulla costa. Oltre i 1800-1600 metri, poi, è prevista neve sulle Prealpi. Sulle Alpi, la quota scende a 1500-1200 metri, fino ad arrivare ai 700-800 metri sul Tarvisiano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Grecia, leader di Alba Dorata condannato a 13 anni di carcere: la sentenza

Allerta Meteo, in Campania temporali dalle 18 di oggi

Allerta Meteo
Le protezioni civili regionali hanno già emesso gli avvisi (via Pixabay)

Non solo nord Italia. L’allerta meteo interesserà infatti anche il sud, con la Campania grande protagonista. La Protezione Civile regionale ha infatti emanato un avviso di allerta con criticità di livello arancione, valevole dalle 18 di oggi alle 18 di domani. Nello specifico, sono previste forti piogge su tutte le zone, ad esclusione della 4 e della 7 (Alta Irpinia, Sannio e Tanagro). Inoltre, sono previste possibile frane, cadute di massi e allagamenti nelle zone più fragili.

All’interno dell’avviso, la Protezione Civile della Campania ha invitato le autorità competenti ad agire con tutte le misure volte a contrastare i fenomeni attesi, sia per quanto riguarda il dissesto idrogeologico connesso alle precipitazioni che per le sollecitazioni dei venti e del moto ondoso.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Conte alla Camera: “Importanti risorse destinate all’occupazione femminile”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui