Striscia, Brumotti aggredito: dei pusher lo hanno preso a sassate

0
27

Striscia, Brumotti è uno degli inviati più amati dal pubblico, ma anche uno di quelli che, di solito, tende ad essere aggredito più spesso.

Vittorio Brumotti accoltellato
Vittorio Brumotti (Getty Images)

Vittorio Brumotti ci accompagna ormai da anni, con  la sua bici, nei meandri dell’illegalità e delle effrazioni. Da anni ormai il campione nella sua disciplina, con il microfono in mano, macina chilometri per scovare soprattutto zone di spaccio. L’Italia è infatti piena di zone oscure dove dei disperati si approfittano di altri disperati, vendendo loro del veleno del quale non possono più fare a meno. In particolare l’inviato ha denunciato la presenza di una zona di spaccio di importanti dimensioni a Parco Sempione, a Milano, dove si muovono ad ogni ora del giorno per muovere la sostanza stupefacente illegale.

LEGGI ANCHE —> Cristiano Ronaldo è positivo al Coronavirus: l’esito del tampone

Striscia, Brumotti aggredito: dei pusher lo hanno preso a sassate

Secondo le ultime notizie riportate da Leggo, ad essere venduta era soprattutto la cocaina. Come al solito l’inviato di Striscia, Brumotti, si era recato sul posto, in seguito alle segnalazioni, per cercare di denunciare e riprendere quello che stava avvenendo. Tuttavia la situazione è precipitata velocemente e le cose si sono messe male, molto male. Subito gli spacciatori hanno perso la pazienza e hanno iniziato ad insultare e minacciare l’inviato nonché sportivo di Striscia la Notizia. Brumotti è stato quindi aggredito, accerchiato e attaccato continuamente. I pusher hanno preso dei sassi che erano in zona e hanno cominciato a colpirlo con violenza. Brumotti è stato costretto a chiamare i Carabinieri chiedendone l’intervento, per riuscire a placare la situazione che era ormai completamente fuori controllo. Un’altra giornata molto dura per chi vuole mantenere alta la legalità e la legge nel Paese. Il servizio sarà mostrato nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE —>Covid-19, Spadafora: “Continua lo sport dilettantistico, stop alle partitelle tra amici”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui