San Benedetto del Tronto, crolla il solaio di un edificio: muore un operaio

0
23

A San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, nelle Marche, il cedimento di un solaio ha provocato il crollo di una palazzina e la morte di un operaio. 

Operai (via Pixabay)

Una tragedia si è consumata a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, nelle Marche. Qui intorno alle 15.20 è avvenuto l’ennesimo incidente sul lavoro che conta un operaio morto e altri cinque sono rimasti feriti; uno di questi è ricoverato in gravi condizioni.

A San Benedetto del Tronto un gruppo di operai è stato colpito dal crollo di una palazzina. È successo intorno alle ore 15.20 e i manovali stavano lavorando per riparare la struttura.

Il solaio della struttura sita a ridosso della Statale 16, nell’area di San Pio X a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, è ceduto provocando il crollo dell’intera costruzione.

Erano in sei gli operai e il bilancio è grave. Uno è morto, mentre gli altri cinque manovali hanno riportato ferite; uno di questi è ricoverato in gravi condizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Elezioni Comunali, Vittorio Sgarbi ha deciso: si candida col suo partito

San Benedetto del Tronto, crolla il solaio di un edificio: muore un operaio mentre cinque sono i feriti

roma cantiere
Cantiere (Getty Images)

È successo intorno alle 15.20 a a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Un solaio di un’abitazione è crollato mentre sei operai si stavano occupando della fase di gettatura dello stesso.

Sotto le macerie sono rimasti intrappolati alcuni degli operai che sono stati tratti in salvo dai Vigili del Fuoco. Oltre ai pompieri, sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri e anche due eliambulanze. Al momento sono in corso le indagini e le operazioni di messa in sicurezza dell’edificio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus Roma, organizza due feste per il figlio: 60 persone in quarantena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui