Influencer morta per un video, amico le spara per sbaglio

0
26

Influencer morta a causa di un amico che ha sbagliato ad usare la pistola e le ha sparato proprio mentre stavano filmando.

Influencer morta (via Instagram)

Ormai il mondo dei social network è sempre più complicato e con delle dinamiche intere sempre più difficili da comprendere. Il numero di persone che ogni giorno interagisce sui social network è spaventoso, e così sempre più individui cercano la fama e il successo. Inizia così una gara a chi fa la cosa più intelligente, interessante e particolare. Ma, purtroppo, anche a chi la fa più grossa, a chi si rende più ridicolo, a chi mostra più parti del proprio corpo. Ed ecco che, in pochissimo tempo, si finisce col voler creare delle vere e proprie scene per far parlare di sé, con dei contenuti molto spinti. Nel caso dell’influencer morta di cui parliamo oggi, Areline Martinez, la situazione è stata veramente grottesca.

Influencer morta per un video, amico le spara per sbaglio

La giovane Areline Martinez aveva soltanto 20 anni e stava seguendo la strada per aumentare quanto più possibile il numero di followers sul proprio profilo Instagram ufficiale. Parliamo di una ragazza giovanissima che come molte della sua età cerca attenzioni e approvazione. La 20enne messicana, però, lo faceva con metodi molto pochi ortodossi. Spesso in passato, infatti, aveva pubblicato delle storie in cui si faceva rapire, legare, chiudere in delle stanze da alcune persone, ovviamente degli amici. Nell’ultimo video, però, anche una pistola è stata usata per rendere la scena di violenza e sequestro ancora più veritiera. Purtroppo però, l’amico di Areline si è fatto prendere dalla foga e ha per sbaglio sparato alla ragazza, uccidendola. Il video è stato tolto dai social e ora indaga la polizia per quello che è stato, di fatto, un tragico incidente ma anche un omicidio di un influencer morta per un video.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui