Coronavirus, in Lombardia 1100 casi in 24 ore: lo ha annunciato Gallera

0
30

Coronavirus, 1100 nuovi positivi in Lombardia. Ad annunciarlo l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera

coronavirus gallera lombardia
Coronavirus, in Lombardia 1100 nuovi casi nelle ultime 24 ore: lo ha annunciato l’assessore Gallera (Getty Images)

Negli ultimi giorni, l’Italia sta registrando un picco di nuovi contagi da Coronavirus con ben pochi precedenti. Solamente in Lombardia, nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1100 nuovi casi. Lo ha comunicato l’assessore al Welfare Giulio Gallera, a margine di un convegno di Forza Italia a Milano.

In questi ultimi giorni, c’è una forte crescita dei positivi che è legata al ritorno a scuola e alla vita sociale dai primi di settembre” le sue parole, riportate dall’Ansa:Col ritorno della gente in ufficio, si è arrivati a 1100 nuove infezioni in sole 24 ore. Va però considerato il numero di terapie intensive, uguale a quello di ieri“. Era dal 12 maggio scorso che non veniva superata quota 1000 positivi in Lombardia, mentre il picco è stato raggiunto il 21 marzo scorso con 3251 casi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, primo caso al Giro d’Italia: si ritira uno dei favoriti

Vaccino antinfluenzale, vincitore bando Lombardia non ha certificato Aifa

coronavirus lombardia gallera
Continua intanto la corsa al vaccino antinfluenzale (Getty Images)

Uno dei temi maggiormente affrontati negli ultimi tempi è quello relativo al vaccino antinfluenzale. Mentre aumentano i casi positivi al Coronavirus, la Lombardia pensa anche alle forniture per la cura all’influenza. Dopo gli ultimi scontri verbali tra regione e il Comune di Milano, si sta ora lavorando per aggiudicarsi forniture da distribuire nelle prossime settimane alle strutture ospedaliere. L’azienda cinese LifeOn ha vinto la gara per la fornitura di 100mila unità.

Secondo quanto anticipato ieri dal tg di LA7 (e confermato oggi dall’AGI), l’azienda produttrice non ha però il certificato dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco) per commercializzare il prodotto. La centrale regionale per gli acquisti ha determinato l’assegnazione, subordinandone però l’efficacia dell’aggiudicazione.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Nuovo Dpcm, arriva il limite alla movida: vietato sostare fuori dai locali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui