Serie A, derby a rischio: nuovo positivo in casa Milan

0
27

Dopo le positività accertate di Leo Duarte e Zlatan Ibrahimovic, il Milan dovrà fare i conti con un’assenza importante in vista del derby contro l’Inter. 

ibrahimovic covid-19
Scelte obbligate per gli uomini di Pioli (Getty Images)

La Serie A continua a registrare nuove positività, ma la macchina non dovrebbe subire un nuovo stop come successo nella scorsa primavera. Infatti, qualora la squadra interessata non sia in grado di presentarsi alla partita con almeno 13 giocatori tesserati, perderà l’incontro 3-0 a tavolino.

Questo regolamento è stato oggetto di critiche, e nel caso in cui i casi aumentino a dismisura, ai vertici stanno pensando di proseguire in modalità bolla, come fatto negli Stati Uniti d’America con la NBA, oppure concludere il campionato con i playoff.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Coronavirus, calcio: rinviata Italia-Islanda Under 21 per due casi positivi

Serie A, derby a rischio: nuovo positivo in casa Milan

shamrock rovers milan
Milan (Getty Images)

Nel giorno in cui Pioli festeggia il suo primo anno rossonero, il regalo che riceve il tecnico emiliano non è di certo ciò che si aspettava. Dopo i casi di Leo Duarte e Zlatan Ibrahimovic, in casa Milan si aggiunge la positività di Matteo Gabbia.

Ad annunciarlo la società rossonera attraverso un comunicato sul suo sito ufficiale: “​AC Milan comunica di essere stato informato che Matteo Gabbia, ora in Islanda con la Nazionale Under 21, è risultato positivo al Covid-19“.

La coperta in difesa era già corta per il Milan, e in vista del derby contro l’Inter, anche lei segnata dai casi di Bastoni, Skriniar, Gagliardini, Nainggolan e Radu, i rossoneri potrebbero scendere in campo schierando Frank Kessie difensore centrale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Inter, rottura con il top player: “Non voglio stare in panchina”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Calciomercato Milan, il difensore arriva dalla Francia: cifre e dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui