Coronavirus, Merkel: “Nuove misure restrittive se situazione non migliora”

0
64

Coronavirus, Angela Merkel ha dichiarato che se i contagi in germania continueranno ad aumentare, il governo è pronto ad emettere delle nuove misure restrittive. 

Getty Images

Se i contagi continueranno nel paese, la Germania è pronta ad adottare delle nuove misure restrittive allo scopo di contenere il coronavirus. Lo ha dichiarato la cancelliera Angela Merkel durante un confronto avuto con i sindaci della nazione. La leader tedesca ha poi aggiunto il suo esecutivo darà dieci giorni di tempo per fare in modo che le autorità locali possano correre ai ripari e cercare di contenere l’aumento dei contagi. Se questo si rivelerà inutile, allora spetterà al governo emanare delle nuove direttive. La Merkel ha poi dichiarato che “abbiamo tutti la sensazione che le grandi città, le aree urbane, siano ora il banco di prova in cui vedremo se possiamo tenere sotto controllo la pandemia in Germania come abbiamo fatto per mesi o se perdiamo il controllo”. 

Leggi anche: Coronavirus, mini lockdown per 14 comuni di Latina

Coronavirus, Conte interviene al festival dello Sviluppo Sostenibile

Getty Images

Nella giornata di ieri, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è intervenuto attraverso un videocollegamento al festival dello Sviluppo Sostenibile 2020. Il premier durante il suo intervento si è anche soffermato sulla gestione dell’emergenza coronavirus nel nostro paese affermando “il nostro punto di forza nel nostro sistema? Senza dubbio il dialogo continuo che c’è, sia a livello nazionale che tra enti territoriali. Nella giornata di ieri, l’ennesima riunione con Boccia e Speranza per illustrare le nuove disposizioni: tutti hanno partecipato e condiviso quanto deciso“. Conte ha poi aggiunto che  “la comunità è evidentemente preoccupata, abbiamo visto tutti le file per effettuare i test. Per questo motivo, stiamo lavorando ai test rapidi. Nella giornata di ieri, un importante sindacato dei medici di famiglia si è detto disposto ad effettuarli, è un bel segnale“.

Leggi anche: Coronavirus, Svizzera: aggiunte 4 regioni italiane alla lista rossa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui