Coronavirus nel mondo, 36 milioni di casi: boom in Usa e Canada

0
66

Torna ad esplodere la pandemia da Coronavirus nel mondo, con i casi totali che raggiungono i 36 milioni. Aumento drastico dei contagi in Usa e Canada.

Coronavirus mondo
La situazione mondiale torna a preoccupare (Foto: Getty)

La pandemia da Coronavirus torna a preoccupare il mondo intero. Infatti dalla fine della stagione estiva abbiamo visto un drastico aumento dei contagi, con bollettini medici che preoccupano soprattutto in Europa ed in America.

Anche l’Italia è caduta nuovamente nella crisi sanitaria, con oltre 3mila casi solamente nella giornata di ieri, numeri così alti non si vedevano dal lockdown. Ad oggi nel mondo i casi totali hanno superato i 36 milioni, con un incremento di 236mila contagi rispetto alla giornata di ieri. Sono ben 25,2 milioni le guarigioni, mentre i decessi legati alla pandemia salgono a 1,05 milioni (+4.051 rispetto a ieri).

Gli Usa mantengono per sè il primato di casi totali per nazione. Infatti nel paese guidato da Donald Trump, ieri sono stati raggiunti i 7.544.612 milioni di casi, mentre invece il dato dei decessi sale a 211.694 i morti, come riportato dalla John Hopkins University. Una situazione a dir poco preoccupante, ma non per il leader del paese. Infatti Donald Trump ha definito la sua positività come un dono di Dio, affermazione che ha scatenato l’indignazione dei suoi oppositori.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid, Trump: “Essere stato contagiato è una benedizione di Dio”

Coronavirus nel mondo: in Canada sale la media dei contagi, il Brasile supera i 5 milioni

Coronavirus mondo
Aumentano i casi giornalieri in Canada (Foto: Getty)

La situazione da Coronavirus torna a preoccupare il mondo intero, anche quei paesi che pensavano di aver gestito al meglio la pandemia. Infatti è proprio il caso del Canada che ha visto aumentare la sua media settimanale di casi. Ad oggi, nel paese governato da Justin Trudeau, abbiamo circa 2mila contagi giornalieri, con un aumento del 40% negli utlimi giorni. Le province più colpite sono l’Ontario ed il Quebec con l’80% dei casi totali, di cui il 60% sono uneder 40. Ad oggi il Canada conta circa 173mila contagi totali, con oltre 9mila decessi.

Torna a preoccupare la situazione in Brasile. Il paese di Jair Bolsonaro ha già prenotato delle dosi di vaccino dalla Russia. Ma la situazione resta a dir poco drammatica. Seconda solo agli Usa, il paese brasiliano ha superato quota 5 milioni di casi. A renderlo noto ci ha pensato il ministero della Sanità del Paese, dopo la pubblicazione dell’ultimo bollettino. Infatti, nella gioranta di ieri, in Brasile c’è stato un incremento di circa 31.533 nuovi contagi, a cui si vanno ad aggiungere 734 decessi. Dall’inizio della pandemia, nel paese sudamericano si sono registrati ben 148.228 morti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Nuovo Dpcm, parla Conte: “Mascherine sempre, anche in casa”

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui