Coronavirus, Conte: “Nostro punto di forza? Dialogo continuo con Regioni”

0
38

Intervenuto al Festival dello Sviluppo Sostenibile, il premier Giuseppe Conte ha parlato dell’emergenza Coronavirus e di come l’Italia la sta affrontando

Coronavirus conte
Il premier Conte ha parlato dell’emergenza Coronavirus e di come l’Italia la sta affrontando (Getty Images)

Questa mattina, tramite videocollegamento, il premier Giuseppe Conte è intervenuto al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020. Tra le altre cose, il presidente del Consiglio non ha potuto non affrontare il tema emergenza Coronavirus, soffermandosi su come l’Italia sta gestendo il periodo attuale.

Il nostro punto di forza nel nostro sistema? Senza dubbio il dialogo continuo che c’è, sia a livello nazionale che tra enti territoriali” le parole riportate da Adnkronos: “Nella giornata di ieri, l’ennesima riunione con Boccia e Speranza per illustrare le nuove disposizioni: tutti hanno partecipato e condiviso quanto deciso“. Il premier si è soffermato sulla grande disponibilità che gli enti locali stanno avendo nel lavorare a stretto contatto col governo nazionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, focolaio Casa Bianca: positivo alto funzionario della sicurezza

Coronavirus, Conte: “Lavoriamo per i test rapidi”

coronavirus conte
Punto di forza attuale il dialogo continuo tra governo nazionale e Regioni (via Getty Images)

Tanti i temi affrontati dal premier Giuseppe Conte nel corso del suo intervento al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2020. “La comunità è evidentemente preoccupata, abbiamo visto tutti le file per effettuare i test” ha aggiunto il presidente del Consiglio: “Per questo motivo, stiamo lavorando ai test rapidi. Nella giornata di ieri, un importante sindacato dei medici di famiglia si è detto disposto ad effettuarli, è un bel segnale“. Sempre stando alle sue parole, il commissario Arcuri starebbe per completare una gara per ottenere 5 milioni di test rapidi, da distribuire ai medici nelle prossime settimane.

Rimane fondamentale l’apporto dei cittadini. Col coinvolgimento di tutti, riusciremo ad affrontare questa fase e ne usciremo ancor più forti. Dobbiamo limitare le conseguenze sul piano economico e sociale” ha poi proseguito Conte, aggiungendo:Non possiamo disperdere il patrimonio di credibilità di cui stiamo godendo. Stiamo lavorando per un nuovo disegno di rilancio“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus nel mondo, 36 milioni di casi: boom in Usa e Canada

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui