Coronavirus Napoli, 57 positivi in una casa di riposo a Portici

0
34

Non si arresta l’emergenza Coronavirus a Napoli. Infatti in una casa di riposo a Portici, dopo una serie di tamponi, sono state rilevate ben 57 positività.

Coronavirus Napoli
Boom di casi nel capoluogo campano (Getty Images)

L’emergenza Coronavirus continua a dilagare in Italia, con l’epicentro dell’epidemia che sembrerebbe essersi spostato da Milano a Napoli. Infatti nel capoluogo campano abbiamo visto un incredibile incremento di casi nell’ultima settimana, con il governatore De Luca che è tornato ad imporre delle rigide norme restrittive. Con quasi 400 contagi giornalieri, il rieletto De Luca ha deciso di mettere fine alla movida partenopea, chiudendo locali, bar e ristoranti alle ore 23:00.

Nonostante ciò i casi continuano ad aumentare in Campania e sopratutto a Napoli, dove la situazione diventa sempre più preoccupante. Nella giornata di ieri, infatti, è stato rilevato un nuovo focolaio a Portici, comune napoletano che ha visto un boom di casi in una casa di riposo. Diversi i dipendenti, ma soprattutto gli ospiti contagiati. Andiamo quindi a vedere il caso, con le dichiarazioni del sindaco Vincenzo Cuomo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid-19, bollettino 6 ottobre: 2677 contagi e 28 morti

Coronavirus Napoli, nuovo focolaio a Portici: boom di casi in una casa di riposo

Coronavirus napoli
Nuovo focolaio a Portici, comune in provincia di Napoli (Foto: Getty)

Nelle ultime settimane abbiamo visto come la pandemia da Coronavirus, in Italia, abbia spostato il suo epicentro da Milano a Napoli. I casi stanno dilagando in Campania, con l’emergenza che si fa sentire sempre di più. Come abbiamo ampiamente anticipato, l’ultimo focolaio si è sviluppato in una casa di riposo a Portici, nel capoluogo campano.

Infatti, dopo l’ultimo giro di tamponi, ben 16 dipendenti e 41 ospiti della casa sono risultati positivi al Covid-19. Un vero e proprio focolaio riportato in primis dal sindaco del comune, Vincenzo Cuomo e dalla Asl Na3 Sud. Sul proprio profilo Facebook, lo stesso Cuomo ha scritto che uno degli ospiti della casa è stato ricoverato all’ospedale di Boscoreale, mentre invece gli alti positivi sono stati posti in solamento all’interno della casa di riposo.

A sorvegliare il loro stato di salute ci penserà la stessa Asl Napoli 3 Sud. Secondo quanto riportato dal sindaco, la gran parte dei positici sono “pauci sintomatici” e tra loro ci sarebbe anche qualche centenario. La vicenda è quindi seguita con attenzione dalle autorità sanitarie, che hanno effettuato i primi tamponi duratne la giornata di sabato.

Stamattina siamo stati informati dall' ASL che in una casa di riposo per anziani con gestione privata della nostra Città…

Pubblicato da Enzo Cuomo Sindaco su Martedì 6 ottobre 2020

POTREBBE INTERESSARTI >>> Covid-19, ministro Speranza: “Per ora impatto basso nelle scuole”

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui