Morto Eddie Van Halen, fondatore della band di ‘Jump’

0
24

A 65 anni è morto negli Stati Uniti Eddie Van Halen, fondatore e chitarrista della band rock che ha spopolato soprattutto negli anni ’80

Morto Eddie Van Halen, leggendario chitarrista e rocker (Getty Images)

Il mondo del rock perde una delle sue icone. A 65 anni è morto infatti oggi, come informa il sito TMZ, Eddie Van Halen il leggendario chitarrista e cofondatore dei Van Halen che hanno spopolato soprattutto negli anni ’80. Ha combattuto una lunga battaglia contro un cancro alla gola che lo aveva colpito vent’anni fa, ma negli ultimi giorni la situazione si era aggravata.

Eddie Van Halen, nato in Olanda ma naturalizzato americano, è morto oggi al St. John’s Hospital di Santa Monica. Una fine rapida, dopo che i medici tre giorni fa avevano scoperto come il tumore dalla gola fosse arrivato al cervello e ad altri organi. Con lui c’erano la moglie Janie, il figlio Wolfgang, ma anche Alex, fratello e batterista della band.

Morto Eddie Van Halen, leggendario chitarrista e rocker (Getty Images)

Già lo scorso anno Van Halen aveva fatto la spola tra Stati Uniti e la Germania per sottoporsi a radioterapia, ma senza miglioramenti concreti. Era un fumatore accanito, ma in realtà era anche convinto che la malattia fosse partita dal fatto che teneva spesso il plettro di metallo in bocca quando era in tour.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto Thomas Jefferson Byrd, attore dei film di Spike Lee: aveva 70 anni

Eddie Van Halen, la carriera con la band ma anche solista con MIchael Jackson

Eddie Van Halen aveva formato la band nel 1972 a Pasadena, in California, con il fratello Alex alla batteria, Michael Anthony al basso e David Lee Roth come voce. L’album di debutto omonimo nel 1978, con testo e musiche scritte da lui, ma il vero boom è arrivato ad inizio anni ’80. Una serie di successi a raffica, ricordati ancora oggi: come ‘Jump‘ che la radio passano ancora regolarmente, ma anche ‘Hot for Teacher’, ‘Panama’ e  ‘Unchained’.

Nel 1985 David Lee Roth aveva lasciato i Van Halen sostituito da Sammy Hagar alla voce solista. ma intanto già due anni prima Eddi Van Halen era diventato un’icona mondiale per il sauo assolo di chitarra in ‘Beat It’ di Michael Jackson. I Van Halen sono stati inseriti nella Rock & Roll Hall of Fame nel 2007 e lui in particolare eraconsiderato uno dei più grandi chitarristi di tutti i tempi. Solo una settimana fa è morto Mark Stone, primo bassista dei Van Halen e adesso un nuovo lutto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui