Morta Carla Nespolo, era la presidente dell’Anpi

0
30

La presidente nazionale dell’Anpi, Carla Nespolo, è morta all’età di 77 anni nella notta del 4 ottobre dopo una lunga malattia

Carla Nespolo

La presidente nazionale dell’Anpi, Carla Nespolo, è morta all’età di 77 anni dopo aver lottato a lungo contro una malattia.

“Con molto dolore, comunichiamo – si legge nella nota dell’associazione – la scomparsa della nostra amatissima Presidente nazionale, Carla Nespolo. Lascia un vuoto profondissimo in tutta l’associazione che Carla ha guidato dal novembre 2017 – prima donna incaricata come presidente – con grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale nel solco pieno della grande tradizione di autorevolezza ed eredità attiva dei valori e principi della Resistenza che ha contraddistinto la nostra Associazione fin dalla sua nascita. Non dimenticheremo mai il suo affetto nei confronti di tutti noi, la sua presenza continua anche negli ultimi mesi, durissimi, della malattia. Ciao comandante”.

LEGGI ANCHE—> Maltempo, crolla un campanile ad Alessandria: la situazione

Carla Nespolo, una vita a favore del comunismo

Carla Nespolo è stata insegnante e parlamentare per il Partito Comunista Italiano prima e poi per il Partito Democratico della Sinistra. Dopo una lunga carriera come vice-presidente dell’Anpi, ne è diventata presidente il 3 novembre del 2017. E’ stata la prima donna ad essere eletta per questa carica. L’ANPI è l’associazione nazionale partigiani d’Italia che fu fondata dai partecipanti alla resistenza italiana contro l’occupazione dei nazifascisti nella Seconda Guerra Mondiale.

LEGGI ANCHE—> Morto Thomas Jefferson Bird, attore dei film di Spike Lee: aveva 70 anni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui