Ballottaggi Comunali, tutti i nuovi sindaci eletti

0
23

Ballottaggi Comunali, tutti i nuovi sindaci eletti in Italia: il centrosinistra ha vinto quasi ovunque, solo Arezzo alla destra

elezioni regionali data
Ballottaggi Comunali, i principali eletti nelle principali città (WebSource)

Erano nove i comuni capoluogo che aspettavano i risultato dei ballottaggi per le Comunali e adesso è tutto chiaro. Centrosinistra con sei successi, solo Arezzo ed Enna al centrodestra mentrfe i 5 Stelle conquistano Matera con Domenico Bennardi.

L’affluenza definitiva, comuinicata oggi, è stata del 50,64% ma il dato non comprende quello dei comuni nelle regioni a statuto speciale (Friuli-Venezia Giulia, Sicilia, Trentino-Alto Adige e Valle d’Aosta). Bolzano e Merano avevano già chiuso le votazioni nella gironata di ieri, con i successi del sindaco uscente di centrosinistra Renzo Caramaschi e di Paul Rösch (Verdi sostenuto dal centrosinistra).

A Reggio Calabria adesso è ufficiale la rielezione di Giuseppe Falcomatà (figlio del sindaco al quale è intiolato il Lungomare). Il candidato del centrosinistra ha ottenuto il 58,4% dei voti, battendo Antonino Minicuci, appoggiato dal centrodestra e al 41,6. Al primo turno Falcomatà aveva raccolto il 37,2% mentre cinque anni fa aveva vinto subito. In ogni caso la sua è una riconferma importante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ballottaggi, si torna alle urne in 54 comuni: incognita affluenza

Ballottaggi Comunali, l’alleanza tra Pd e M5S in Campania ha dimostrato di reggere

coronavirus elezioni
Coronavirus, slittano referendum e elezioni regionali (Websource)

Risposte importanti, anche in chiave nazionale, sono arrivate dalla Campania dove la coalizione tra Pd e M5S ha tenuto. Lo dimostrano i due sindaci eletti a Giugliano e Pomigliano d’Arco, città natale di Luigi Di Maio. Il centrodestra invece ha vinto solo ad Arezzo. Il primo cittadino uscente, Alessandro Ghinelli, rieletto con oltre il 54% delle preferenze per un distacco di quasi 10 punti all’avversario di centrosinistra, Luciano Ralli.

Cambio importante invece a Chieti con Diego Ferrara che è il nuovo sindaco avendo ricevuto il 57,06% dei voti. Ha sconfitto al ballottaggio il candidato del centrodestra Fabrizio Di Stefano, fermo al 42,94% nonostante quindici giorni fa fosse in netto vantaggio.

A Lecco, il nuovo sindaco è Mauro Gattinoni, sostenuto dal centrosinistra, con un vantaggio di soli 31 voti su Giuseppe Ciresa, appoggiato dal centrodestra. A Crotone invece Vincenzo Voce, sostenuto da liste civiche, è il nuovo sindaco della città: 63,95% per lui contro Antonio Manica, avversario di centrodestra, che ha il 36,05%.

E ancora a Matera il candidato grillino Domenico Bennardi ha totalizzato il 68% delle preferenza contro il 32% del candidato leghista Rocco Sassone. Ad Andria nel confronto tra M5s e Pd vince Giovanna Bruno, candidata sindaca del centrosinistra con il 58,93% dei voti. Infine ad Aosta in testa Gianni Nuti, sostenuto dal centrosinistra e autonomisti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui