Valle d’Aosta, vigile del fuoco morto a causa del maltempo

0
35

In Valle D’Aosta il maltempo preoccupa sempre di più. Un vigile del fuoco volontario che risiedeva ad Arnad, ha perso la vita durante un intervento di soccorso. 

Getty Images

Gli è crollata una pianta addosso mentre stava effettuando un intervento di soccorso nella zona della Bassa Valle D’Aosta. E purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare. La vittima si chiamava Rinaldo Challancin e aveva 53 anni. Ricopriva il ruolo di caposquadra dei vigili del fuoco volontari del comune di Arnad, in provincia di Aosta.

Aveva una moglie e due figlie. Una tragedia che purtroppo rivela quanto il maltempo sta letteralmente mettendo in ginocchio la regione, su cui vige l’allerta idrogeologica arancione. Le precipitazione sono sempre più intense in Valle d’Aosta ed è stato inoltre riferito in queste che il ponte Gaby, che si trova sulla strada regionale del Lys, è crollato. 

Leggi anche: Roma, pestano un ragazzo perchè non invitati alla festa: tre arresti

Maltempo in Francia, 12 persone disperse

Getty Images

Anche la Francia in queste ore, si sta trovando ad affrontare i danni causati dal maltempo. Al momento, la regione più colpita è quella di Nizza, dove i vigili del fuoco hanno riferito che al momento dodici persone risultano disperse. Tra questi nove sono stati accertati ufficilamente mentre tre sono ancora in dubbio.

Più di settecento pompieri sono stati mobilitati sulla zona per cercarli. Gli elicotteri purtroppo hanno poche possibilità di alzarsi in volo a causa del maltempo. Iniziano inoltre ad emergere i primi danni causati dal maltempo con il comune di Saint-Martin-Vesubie che si è trovato completamente isolato e tagliato fuori dal resto del mondo. Diverse case sono state danneggiate e un ponte è caduto in una delle strade della regione.

Leggi anche: Allerta meteo al Nord-Italia: bollino rosso per Veneto e Liguria 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui