Salta Juventus-Napoli! L’ASL blocca gli azzurri causa Covid-19 

0
38

Juventus-Napoli verso il rinvio: si attende solo l’ufficialità della Lega. Clamoroso colpo di scena dalla città del Vesuvio dopo i casi di Covid-19 emersi nelle ultime ore. Ecco cosa è successo. 

Juventus-Napoli

Salta Juventus-Napoli in programma per domani all’Allianz Stadium: lo annuncia SkySport. Si attende solo l’ufficialità della Lega, ma la notizia è praticamente certa. Secondo quanto riferisce l’emittente televisiva, sarebbe stata in particolare la Regione Campania attraverso il governatore Vincenzo De Luca a fermare tutto.

Genoa
(Foto: Getty)

Juventus-Napoli rinviata: si attende l’ufficialità

Gli azzurri, infatti, sarebbero stati bloccato proprio mentre erano già a bordo dell’autobus direzione Capodichino per volare verso Torino. Decisiva la telefonata dell’amministrazione avallata anche dall’ASL Napoli 1. Il motivo è il focolaio esploso in casa Genoa all’indomani del match contro il San Paolo: considerando il periodo di incubazione del Covid-19 e i primi positivi già emersi in queste ore (Piotr Zielinski, un membro della dirigenza ed Elif Elmas), è stato considerato troppo alto il rischio di contagio.

Potrebbe interessarti anche —-> Calciomercato Milan, obiettivo dalla Bundes per la difesa: stretta finale

Nel frattempo anche in casa bianconera sono emersi i primi positivi. Ecco quanto comunicato direttamente dal club piemontese con una nota ufficiale:

Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 di due membri dello staff. Non si tratta né di calciatori né di membri dello staff tecnico o medico, tuttavia in ossequio alla normativa e al protocollo tutto il gruppo squadra allargato entra da questo momento in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo. 

La Società è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti.

Leggi anche —-> Calciomercato Juventus, quattro cessioni entro lunedì: i nomi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui