Brexit, Johnson: “Evitare No Deal è responsabilità dell’Ue”

0
56

Per Boris Johnson soltanto l’Unione Europea può evitare un No Deal. I negoziati restano molto difficili e rimane sempre meno tempo per portarli avanti entro la data stabilita. 

Getty Images

Per Boris Johnson, spetta adesso all’Unione Europea fare il possibile per evitare il no Deal sulla Brexit. Il premier inglese ha infatti dichiarato che “ci sono tutte le possibilità di arrivare a un grande accordo, ma dipende dal buonsenso dei nostri amici e partner. Siamo così vicini, noi siamo stati membri per 45 anni, è tutto a portata di mano, dipende solo da loro”. I negoziati però continuano a portare in un vicolo cieco, e la possibilità di trovare un accordo sembra sempre più lontana. Il rappresentante del governo britannico sulle trattative con l’Ue David Frost si è infatti dichiarato preoccupato perchè rimane sempre meno tempo per siglare un’intesa e non vi è suo parere alcuna possibilità che questa possa essere trovata nel prossimo Consiglio Europeo che si terrà il 15 Ottobre. 

Leggi anche: Brexit, negoziatore Ue Michel: “Governo britannico si assuma le sue responsabilità”

Brexit, la preoccupazione del rappresentante inglese per trattative con Ue

Getty Images

Frost ha infatti parlato di progressi limitati ed alcune questioni su cui il gap con le proposte Ue appare al momento incolmabile.  Una distanza che a suo parere “senza un maggiore realismo e flessibilità da parte dell’Ue rischia di essere impossibile da colmare”. Dello stesso avviso il capo negoziatore Ue sulla Brexit Michel Barnier che ha affermato che restano delle profonde divergenze su queste che l’Unione Europea ritiene vitali per poter trovare un accordo che sia realmente vantaggioso per entrambe le parti in causa. Barnier ha poi dichiarato che “per raggiungere un accordo, queste divergenze devono essere necessariamente superate nelle prossime settimane. Continueremo a mantenere un atteggiamento calmo e rispettoso e rimarremo uniti e determinati fino alla fine di questi negoziati”.

Leggi anche: Brexit, dimissioni per Amal Clooney dal ruolo di consulente del governo 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui