Terremoto nel Mediterraneo: epicentro e magnitudo 

0
28

Terremoto nel Mediterraneo: una nuova scossa si è registrata a distanza di quattro giorno dall’ultima nella medesima località. Si tratta in ogni caso del terzo tremore nella giornata odierna. 

Terremoto in Italia
(Foto: Websource)

Trema ancora la terra nel Mediterraneo: a distanza di cinque giorni, una nuova scossa ha colpito la Grecia in queste ore. L’evento si è registrato alle 13.05, con epicentro presso l’arcipelago del Dodecaneso e con magnitudo di 5.2.

Potrebbe interessarti anche —-> Hong Kong, proteste durante la festa nazionale cinese: decine di arresti

Terremoto in Grecia: è il secondo in pochi giorni

Non proprio una banalità, ma fortunatamente non si registrano danni o feriti. La profondità del movimento tellurico è avvenuta ad una profondità di 155 chilometri, con coordinate geografiche che corrispondono rispettivamente a 36.61 e 26.77 di latitudine e longitudine.

Si tratta del settimo evento della giornata. Una primo tremore si è registrato questa notte alle 00.18 a Serravalle Scrivia in Piemonte, un altro alle 03.13 nell’isola Tonga con intensità pari a 6.5. Ne è seguito un successivo alle 05.45 presso il canale di Sicilia meridionale, un quarto alle 10.25 alle Valgrisenche in Val d’Aosta e un ennesimo alle 11.00 a Malta. Alle 12.34 c’è stata una scossa da 6.1 a Papa Nuova Guinea, poi appunto il fenomeno in terra ellenica. Un nuovo, considerando la scossa da 5.1 del 27 settembre a Cefalonia.

Leggi anche —-> Usa 2020, Trump vs Biden: i sondaggi premiano il dem dopo il dibattito

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui