Decreto sicurezza, Conte: “Da lunedì nel Cdm, protezione a tutti”

0
40

Decreto sicurezza, il Premier Giuseppe Conte lo ha ufficializzato per lunedì. Secondo quanto riferito, questo sarà nel Cdm proprio a partire dalla prossima settimana. Con un obiettivo chiaro: “Protezione a tutti, italiani e non”.

Decreto sicurezza
Il premier italiano deciderà con il Cts (via Getty Images)

Il decreto sicurezza sarà nel Cdm a partire da lunedì prossimo: lo annuncia il Premier Giuseppe Conte. In pieno periodo di emergenza coronavirus, il Governo è pronto a muovere passi concreti su un argomento di grande discussione nazionale. Il verdetto era già pronto per questo fine settimana, ma per motivi politici si è preferito rinviare il discorso.

riapertura scuole conte
 (Getty Images)

Decreto sicurezza, parla Conte

“Volevamo ufficializzarlo già in questo fine settimana, ma c’è il silenzio elettorale, ci sono i ballottaggi e abbiamo ritenuto opportuno non attuarlo adesso ma tra qualche giorno”, ha infatti spiegato il Presidente del Consiglio. “Noi non pensiamo agli slogan, ma alla protezione e alla sicurezza dei cittadini e di chi ha bisogno d’aiuto”, ha evidenziato Conte con un chiaro e nemmeno troppo velato riferimento all’opposizione.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, il Governo valuta l’estensione dello stato d’emergenza

E sottolinea che non ha cambiato idea: “Non l’ho fatto. Semplicemente l’obiettivo è quello di offrire sicurezza e protezione agli italiano, soprattutto in un momento di emergenza come questo. Ma al contempo – prosegue – anche gli stessi migranti hanno bisogno di aiuto e dobbiamo riconoscergli dei diritti”. 

Dunque ssicurezza a 360°, per italiani e non: “Vogliamo garantire protezione a tutti: cittadini e migranti”. E ancora: “Uno dei punti di questo governo era proprio la revisione dei decreti sicurezza, ora ne abbiamo approfittato per agire poiché c’è una necessità di modifica”. 

Leggi anche —-> Coronavirus, il ministro Speranza: “No a un nuovo lockdown”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui