Auto investe cinghiali, tragico incidente a Novara: due morti

0
37

Auto investe cinghiali: terribile incidente stradale questa notte sull’A26 di Novara in direzione Gravellona Toce. Fatale l’impatto con gli animali che ha portato il veicolo fuori strada. 

Terribile incidente stradale stanotte sull’autostrada A26, poco dopo il casello di Biandrate in provincia di Novara in direzione Gravellona Toce. Non si sarebbe trattato di uno scontro tra due vetture, ma a causare il sinistro – come riporta Tgcom – sarebbe stato l’impatto tra il veicolo con due cinghiali presenti sulla traiettoria a tutta sorpresa.

cinghiale cocaina
 (Pixabay)

Auto investe cinghiali: incidente in autostrada

Dopo l’impatto con i due animali, infatti, il veicolo sarebbe finito fuori strada causando la morta di due persone a bordo più il ferimento della terza. A sopravvivere è stato il conducente attualmente ricoverato in ospedale. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, la Polizia stradale e i soccorsi sanitari. “Al momento non si registrano disagi al traffico”, informa Autostrade. Nel frattempo ancora non è chiaro il luogo di accesso dei cinghiali.

Potrebbe interessarti anche —-> Reggio Calabria, incidente sulla SS106: due feriti gravi

Il dramma si è consumato alle 3.40. Sul sedile posteriore c’era un 39enne sbalzato fuori dall’abitacolo e morto sul colpo a causa dell’impatto. Destino non troppo diverso anche per il 32enne seduto accanto al conducente. Quest’ultimo, invece, è stato appunto trasportato in codice giallo presso la struttura medica più vicina.

Purtroppo gli incidenti causati da animali selvatici sono diversi durante l’anno, tanto che in Europa rappresentano il 2% delle motivazioni totali per i sinistri stradali. Il momento più pericoloso in tal senso è proprio il tramonto, ovvero il momento in cui gli animali si spostano dai terreni di foraggiamento e attraversano le strade data la calma apparente e i pochi esseri umani in giro.

Leggi anche —-> Torino, furti in casa durante il lockdown: arrestata la banda

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui