Spagna, lockdown a Madrid: estese le misure anti-Covid

0
75

Spagna, lockdown a Madrid a causa dell’aumento sempre più importante di persone infette. 

Madrid (Getty Images)

Il Covid-19 non è di certo sconfitto, i numeri parlano chiaro e bisogna farci i conti. I numeri continuano ad aumentare e la situazione è difficile nella maggioranza dei Paesi del mondo. Proprio per questo motivo tornano di moda delle decisioni per i lockdown. Ed è proprio quello che è successo in Spagna e in particolare a Madrid. Come vi raccontiamo da mesi, infatti, la Spagna è particolarmente colpita dalla malattia originaria di Wuhan e la situazione è parecchio critica. L’intero Paese è in ginocchio, con dei numeri che spaventano. Difficile poter combattere la situazione senza dover ripiegare su una manovra davvero rigida e dura come quella del lockdown, che infatti è stato appena ufficialmente varato. Una situazione particolarmente critica e gli della comunità europea sono ora sul Paese.

LEGGI ANCHE —> 5 Stelle, incontro segreto a Roma tra vertici e parlamentari

Spagna, lockdown a Madrid: estese le misure anti-Covid per fermare l’epidemia

Nei giorni scorsi Madrid si era esposta e anche parecchio sostenendo la necessità di iniziare un lockdown. La decisione sarebbe stata presa benissimo a patto che però anche il resto del Paese facesse lo stesso. Ebbene oggi il Governo ha deciso di fare un passo in quella direzione e la città ha deciso di isolarsi completamente. La situazione è particolarmente complicata e per questo si è deciso di chiudere tutto. Ora la situazione potrebbe anche spingere altri Paesi a fare lo stesso, per quando la situazione della città fosse particolarmente complicata. Ci sono infatti 500 positivi ogni 10mila persone e questo ha spinto i politici a fare questo passo importante. Un passo importante che senza dubbio avrà anche tante persone che sono avverse, in particolare negozianti e imprenditori.

LEGGI ANCHE —-> Genoa, confermati i 14 casi: anche i secondi test sono positivi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui