Covid-19, bambino di 8 anni positivo: è in ospedale

0
45

Covid-19, bambino trovato positivo in seguito a degli accertamenti: un altro caso di un giovanissimo che è stato infetto dalla malattia di Wuhan sul nostro territorio. 

Napoli contagi
Covid-19 (Getty Images)

Il Covid-19 non è passato, anzi. La situazione relativa alla malattia di Wuhan è ancora molto difficile da gestire e ora siamo in un momento delicatissimo. C’è tanto ancora da combattere e abbassare la guardia in questo momento potrebbe creare davvero molti problemi. L’Italia, come tanti altri Paesi del mondo e dell’Europa, sta provando a ripartire piano piano, con calma. Basti pensare alla riapertura delle scuole, alla volontà di riaprire i locali, i ristoranti, i pub. Certo, il tutto con ovvie regole e tutti i protocolli preposti per il controllo delle persone. Bisogna pur sempre rispettare le regole imposti dai governi e dagli enti locali, che legiferano in base alle linee guida della comunità scientifica e dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

LEGGI ANCHE —> Covid in Campania, nuova ordinanza di De Luca: cosa cambia

Covid-19, bambino di 8 anni positivo: è in ospedale

Eppure qualcosa non è andato benissimo e, inevitabilmente, i contagiati aumentano. A far particolarmente notizie è il caso di un giovanissimo bambino. Appena 8 gli anni che ha un piccino di Teramo, che poche ore fa è stato ricoverato d’urgenza perché risultato positivo al Covid-19. I sintomi combaciavano e le indagini hanno confermato la sua positività al virus che si è originato nei mercati della carne della Cina. La situazione è molto preoccupante e ancora una volta ci ricorda di come anche i più piccini siano incredibilmente delicati e potenziali bersagli di questo virus. All’inizio, infatti, si credeva che i piccini fossero quasi immuni, e ancora oggi, a mesi di distanza, abbiamo prove della falsità di quella affermazione, conoscendo molto di più il virus e il suo modo di agire e diffondersi.

LEGGI ANCHE —> Coppia uccisa a Lecce, l’assassino confessa: “Erano troppo felici”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui