Bollette, rialzi record da ottobre per luce e gas

Bollette, rialzi record da ottobre per luce e gas. Per famiglie e aziende si annuncia un autunno caldissimo in tutta Italia

Bollette energia
Bollette energia, rialzi record ad ottobre (Websource)

Prepariamoci ad un autunno caldissimo, anche se il meteo c’entra nulla. Dal primo ottobre infatti le tariffe di gas e luce subiranno un rialzo pesante per le casse degli italiani. In particolare sarà dell’11,4% per il gas e del 15,6%.

Un rimbalzo giustificato dall’Arera (l’Autorità regolazione energia) spiegando che in realtà il secondo e terzo trimeste del 2020 hanmno fatto segnare forti ribassi. Nel secondo trimestre in particolare -18,3% l’elettricità e -13,5% il gas. Nel terzo invece caldo per il gas (-6,7%) e piccolo rialzo per l’elettricità (+3,3%).

Bollette luve bonus sociale
Energia elettrica, il 2020 si chiude al rialzo (via Websource)

Considerando gli effetti sui consumatori (tasse escluse), nel 2020 la famiglia tipo dovrebbe risparmiare complessivamente circa 207 euro annui rispetto al 2019. La spesa per l’elettricità nell’anno dovrebbe essere di circa 485 euro (cioè il -13,2% rispetto al 2019) conun risparmio di circa 74 euro annui. E ancora, la spesa per la bolletta gas sarà di circa 975 euro, con una variazione del -12% rispetto ai 12 mesi precedenti, per un risparmio di circa 133 euro annui.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bollette, novità in arrivo per le fatture di luce e gas

Bollette di luce e gas, come si giustificano i rincari in tutta Italia

Ma come si giustifica il rincaro delle bollette di luce e gas in arrivo dal primo di ottobre? Normalmente l’ultimo trimestre dell’anno provoca un aumento dei costi perché chi vebnde i servizi cerca sempre di muoversi per tempo sul mercato. Fa scorte di materie prime negli altri periodi dell’anno., per essere certo di poter vfornire il servizio, e quikndi i prezzi a fine anno vanno a rialzarsi.

Fisco tasse 43 miliardi
Energia, nuovo salasso per le famiglie (Pixabay)

Secondo l’Unione Consumatori però la stima del periodo dal primo ottobre 2020 e il 30 settembre 2021 per le famiglie e partite Iva sarà stangata. Una spesa maggiore di 96 euro per il gas e di 70 euro per la luce E Coldiretti porta avanti le istanze dei produttori che rischiano di dover alzare i prezzi dei loro prodotti. Questo perché il costo dell’energia si riflette su tutta la filiera e tocca le attività agricole ma anche la trasformazione e la distribuzione dei prodotti.