Scuola, Azzolina: “Fondamentale la collaborazione di tutti, nessun escluso”

Questa mattina, il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha fatto visita alla scuola Borghese-Faranda di Patti, nel Messinese. Le sue parole

scuola azzolina
Questa mattina, la ministra Azzolina ha fatto visita ad una scuola (Foto: Facebook)

Mattinata di visite per il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, che si è recata alla scuola superiore Borghese-Faranda di Patti, nel Messinese. Ad accoglierla, le massime autorità civili e militari locali e provinciali, insieme ai dirigenti scolastici e al vescovo Guglielmo Giombanco. Ad accompagnare la ministra, c’erano anche la senatrice Barbara Floridia e l’onorevole Antonella Papiro.

Nel corso dell’incontro con la stampa, il ministro dell’Istruzione ha parlato – tra le altre cose – della riapertura delle scuole. “C’è bisogno di collaborazione da parte di tutti quanti, dagli enti locali, ai dirigenti e docenti, fino al personale Ata” le parole riportate dall’Ansa:Solo così le scuole potranno ripartire. La Sicilia ha svolto un ottimo lavoro, restituendo a tutti la Scuola con la s maiuscola“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, Ricciardi: “Lazio e Campania a rischio chiusura” 

Scuola, Azzolina: “Qui in Sicilia lavoro eccezionale”

azzolina scuola
I complimenti al dirigente scolastico regionale della Sicilia (Getty)

Nel corso della sua visita mattutina alla scuola superiore Borghese-Faranda di Patti, nel Messinese, il ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina ha tenuto a fare i complimenti al dirigente scolastico regionale Suraniti per come si è comportata la Sicilia. “Questo territorio ha compiuto un lavoro eccezionale” ha dichiarato la Azzolina: “In passato, di questi tempi si parlava ancora di assegnazioni provvisorie, mentre adesso il novanta percento dei supplenti è già stato nominato“.

Si tratta di un grandissimo risultato. Ovviamente ci sono però ancora delle piccole criticità” ha continuato la ministra: “Ma sono sicura che verranno risolte al più presto, come in tutti gli anni scolastici che ci hanno preceduto“. A causa del mare agitato, la Azzolina ha dovuto annullare la seconda visita di oggi, programmata in una scuola a Lipari.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Concorso scuola, si parte il 22 ottobre con un’unica prova scritta