Fungo mangia-cervello, bambino muore per acqua del rubinetto infetta

0
50

Un fungo mangia-cervello sta seminando il panico e ora, purtroppo, ha anche mietuto la sua prima vittima, un piccino di appena 6 anni. 

Rubinetto
Acqua del rubinetto (photo Pixabay)

L’acqua è la risorsa più importante che c’è. Parliamo della risorsa che in pratica definisce la vita come noi la conosciamo, con tantissime forme di vita che sono basate proprio sul carbonio e sull’acqua. Per questo preservarla, difenderla ed ovviamente assumerne in quantità necessarie non è consigliato ma fondamentale per la sopravvivenza. Ed è per questo che in America c’è parecchio caos ad Huston, Texas, dove un brutto fungo ha attecchito nelle tubature dell’acqua cittadina e si è riprodotto con grande velocità e in gran numero nel liquido vitale per tutte le creature del pianeta. Si chiama Naegleria fowleri, è un’ameba mangia-cervello. Questo tipo di fungo, se attacca il corpo umano, attecchisce proprio nei tessuti nervosi, distruggendoli con velocità.

LEGGI ANCHE —> Scuola, Azzolina: “Fondamentale la collaborazione di tutti, nessun escluso”

Fungo mangia-cervello, bambino muore per acqua del rubinetto infetta

Poche ore dopo l’allarme, però, gli esperti e chi lavora alle tubature e alla distribuzione delle acque nella città non è ancora riuscito a chiuderne l’approvigionamento e la situazione è critica. Ricordiamo che tutto è partito con la morte di un giovanissimo ragazzo, di nome Josiah McIntyre. Il ragazzino è stato bloccato in ospedale a causa di continui mal di testa, febbre e dolori in tutto il corpo. E grazie alla sua morte, purtroppo, che si è scoperta l’esistenza del  Naegleria fowleri, l’ameba mangia-cervello, nelle acque della città. Una storia davvero molto triste, che di certo ha colpito e non poco l’immaginario collettivo. Il piccino, che aveva appena 6 anni, è stata la prima e si spera anche l’ultima vittima di questo fungo maligno, che è ancora nei bacini delle acque della città americana, in attesa di un’epurazione totale.

LEGGI ANCHE —>  Covid-19, Ricciardi: “Lazio e Campania a rischio chiusura” 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui