Meteo, ancora piogge e temporali: Italia colpita da diversi nubifragi

Anche durante questa domenica, il meteo italiano sarà caratterizzato da piogge e temporali. Sulla penisola, infatti, si abbatteranno diversi nubifragi.

meteo temporali
Le precipitazioni colpiranno l’intero paese anche domenica (via Pixabay)

Il meteo italiano, anche durante questa giornata di domenica, continuerà ad essere pertubato con piogge e temporali pronti ad abbattersi su tutti gli angoli della penisola. La situazione potrebbe peggiorare nelle prossime ore, quando si arriverà addirittura a nubifragi pronti ad interessare specialmente il Centro Italia e la Sardegna.

Infatti sulla nostra penisola è in transito una vasta circolazione ciclonica, che rischeirà di portare nuove trombe d’aria sulla penisola. I rovesci e le piogge leggere, invece, interesseranno tutta la penisola, da Nord a Sud. L’autunno così entra nel vivo, con l’Italia travolta da questo improvviso maltempo, che ha già provocato diversi morti a causa della sua irruenza.

In questa giornata domenicale, le piogge ed i temporali saranno accompagnate da forte raffiche di vento. Infatti i venti raggiungeranno una velocità tale da creare diverse mareggiate. Andiamo quindi a vedere cosa succederà durante la giornata odierna dal punto di vista meteorologico.

POTREBBE INTERESSARTI -> Maltempo, Lazio: allerta arancione per la giornata di domani

Meteo, ancora temporali e forti piogge: critica la situazione in Sardegna

meteo temporali
Continua a colpire il maltempo sulla penisola italiana (via Pixabay)

Durante questa domenica noteremo l’irruzione dell’autunno sulla nostra penisola, causata dalla spinta di una fredda circolazione depressionaria dai paesi Nordici fino al Mar Mediterraneo. Questa circolazione di aria fredda, così, colpirà la nostra penisola, estendendo il maltempo anche per l’inizio della prossima settimana. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui nostri tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia la situazione meteo andrà a migliorare, con piogge e temporali che lasceranno spazio ad alcune schiarite in mattinata. Al pomeriggio, però, la nuvolosità andrà ad aumentare su Liguria e Nord Est, con improvvisi acquazzoni che potrebbero arrivare in pianura, toccando l’Emilia Romagna ed il Triveneto. Le temperature resteranno stabili, con massime dai 14 ai 19 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia la situazione meteorologica continuerà a risultare critica. Infatti le piogge si abbatteranno su tutto il settore, colpendo sia le zone centrali dell’Appennino, sia le zone Costiere tirreniche ed Adriatiche. La situazione apparirà più aggravata in Sardegna, dove scenderanno diversi temporali ed acquazzoni, con la grande possibilità di andare incontro a nubifragi. Le temperature qui faranno registrare un’altra flessione, con massime tra i 14 ed i 19 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo piogge e temporali che continueranno a colpire la Campania, ma non solo. Infatti le precipitazioni si estenderanno nelle regioni circostanti, arrivando anche alla Sicilia. Stando agli esperti meteorologi, i fenomeni saranno anche di forte intensità. Le temperature sono ancora stabili, con massime dai 18 ai 23 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Maltempo Roma: cadono due alberi, tragedie sfiorate

L.P.

Per altre notizie di Meteo, CLICCA QUI !