Coronavirus, numeri incoraggianti in Cina: 0 contagi locali nelle ultime 24 ore

Coronavirus, buone notizie arrivano dalla Cina. Nelle ultime 24 ore, 0 casi trasmessi a livello locale

Coronavirus cina
Coronavirus, in Cina zero casi registrati nelle ultime 24 ore (Foto: Getty)

Zero casi di Coronavirus registrati in Cina nella giornata di ieri. È quanto ha resto noto il bollettino odierno della Commissione Sanitaria Nazionale cinese. Ottime notizie per il paese asiatico, che si ritrova quindi con nessuna nuova infezione trasmessa a livello locale. Solamente un caso definito “sospetto” è stato identificato ieri a Shangai.

Inoltre, sono 14 i pazienti positivi dimessi ieri dai vari ospedali cinesi, dopo essere guariti e risultati negativi al tampone. Per quanto riguarda i positivi provenienti dall’estero, invece, nelle ultime 24 ore sono 15 i casi registrati. Numeri confortanti anche per quanto riguarda i ricoverati. Dei 2788 casi di infezione arrivati dall’estero, i dimessi sono 2621, mentre 167 – riporta l’Ansa – risultano ancora ricoverati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Libano, si è dimesso il premier designato: era stato eletto 2 mesi fa

Coronavirus, infettivologi: “Stop al doppio tampone per guarigione”

Coronavirus cina
Fa discutere il doppio tampone negativo prima della guarigione certificata (Foto: Getty)

Intanto, fa discutere il doppio tampone negativo obbligatorio prima di essere dichiarati ufficialmente guariti dal Coronavirus. A parlarne sono stati gli esperti della Simit, la Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali. Marcello Tavio, il presidente della società, ha dichiarato che: “Bisognerebbe riconsiderare i criteri forniti dall’Oms circa la sospensione dell’isolamento dei casi di Coronavirus guariti o asintomatici“.

Oltre allo stop al doppio tampone negativo, gli esperti hanno anche detto la loro sulla “quarantena breve”. 7 giorni anziché 14, così come proposto anche dal governo francese. Secondo la Simit, si tratterebbe di un periodo troppo breve. “Una settimana è poca, si può ancora essere contagiosi nonostante la guarigione” le parole riportate da SkyTG24: “Bisogna stare attenti. Una decisione così azzardata potrebbe aggravare di molto la situazione epidemiologica in Francia“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Coronavirus Usa, 7 milioni di casi raggiunti: Panama rinvia il carnevale