5 Stelle, ex Ministro Barbara Lezzi può lasciare il Movimento

0
34

Non si fermano le tensioni all’interno del Movimento 5 Stelle, con l’ex Ministro Barbara Lezzi, da sempre contraria a un’alleanza con il Pd, che starebbe pensando di lasciare. 

Getty Images

La tensione all’interno del Movimento 5 Stelle continua ad aumentare. E a nulla sembra sia servita l’assemblea congiunta che si è tenuta nella giornata di giovedì, che in teoria rappresenta un primo tentativo di appianare le divergenze interne. Vito Crimi, attuale leader politico dei pentastellati, ha provato a indicare tre diversi scenari sul futuro dei 5 Stelle. Sul tavolo anche l’ipotesi delle sue dimissioni immediate e di una nuova votazione per eleggere un nuovo leader. Ma per i deputati ribelli, la questione non può essere risolta in nessuno dei modi indicati da Crimi. E adesso, sembra che l’ex Ministro Barbara Lezzi stia riflettendo se lasciare o meno il Movimento. Alcune fonti interne ai pentastellati riferiscono infatti che la donna ha silenziato le chat del gruppo di Palazzo Madama per prendersi una pausa di riflessione e decidere cosa fare. 

Leggi anche: Movimento 5 Stelle, si decide il futuro del partito: grande tensione

5 Stelle, Fico chiede ai parlamentari di non dividersi

Getty Images

La Lezzi è sempre stata profondamente critica nei confronti del progressivo avvicinamento al Partito Democratico, che lascia intravedere un tipo di alleanza che la deputata ritiene inaccettabile ed estranea a quella che è, a suo giudizio, la vera natura politica dei 5 Stelle. La situazione è molto tesa, ed è per questo che il Presidente della Camera Roberto Fico, uno degli esponenti più importanti del Movimento, ha rivolto un appello ai parlamentari chiedendo loro di non dividersi in un momento storico complicato come questo. Un monito che però difficilmente andrà a segno. Il commento di Alessandro Di Battista, che ha definito il risultato ottenuto alle regionali come la più grande sconfitta nella storia del Movimento, sembrano segnare un vero e proprio spartiacque. Tutti coloro che hanno da sempre mal digerito il governo con il Pd sembrano essere ormai satura di una convivenza che considerano peggiore persino di quella intrapresa e poi interrotta con la Lega.

Leggi anche: 5 Stelle in rivolta contro presidente dell’Inps Tridico: il motivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui