Coronavirus, l’Israele torna in lockdown: la situazione nel mondo

0
47

Continua l’emergenza Coronavirus nel mondo, con l’Israele che torna in lockdown dal 9 ottobre. Record di decessi, invece, per il Brasile.

Coronavirus Israele
Nuovo lockdown in Israele a partire dal 9 ottobre (Getty Images)

Resta viva l’emergenza Covid-19 nel mondo. Specialmente al termine della stagione estiva, abbiamo visto un notevole incremento dei casi, con il virus che è tornato a prendere aggressività. Infatti abbiamo visto nei giorni precedenti alcuni paesi tornare ad oltre 5mila casi in 24 ore (Gran Bretagna), oppure 2,500 casi in un giorno come per Germania e Francia. La situazione resta migliore per l’Italia, infatti per quanto siano aumentati i contagi, nella penisola si viaggia ancora sui 1,500 nuovi contagi al giorno.

A causa del nuovo aumento di contagi da Coronavirus, il governo dell’Israele ha deciso per un nuovo lockdown che partirà dal 9 ottobre. L’isolamento nazionale partirà proprio nel periodo della Festa delle Capanne, facendo storcere non pochi nasi soprattutto nella mondo politico israeliano. Alla fine anche il mondo politico della Stella di Davide ha trovato un accordo, dopo una discussione di ben 8 ore. L’obiettivo è quello di fermare i nuovi contagi, per permettere al paese di tornare alla normalità quanto prima. Sarà un lockdown alternativo però, visto che ai fedeli sarà permesso recarsi ai luoghi di culto, mentre ai manifestanti sarà permesso di scendere in piazza.

LEGGI ANCHE -> Coronavirus, Francia: Parigi diventa zona super rossa

Coronavirus nel mondo, l’Israele torna in lockdown: record di decessi in Brasile

Coronavirus
Continua l’emergenza sanitaria nel paese brasiliano (Getty Images)

Se da una parte del mondo l’Israele è pronto a tornare in lockdown, dall’altra parte del mondo il Brasile ha fatto registrare un nuovo e triste record di contagi. Infatti durante la giornata di mercoledì sono stati registrati altri 869 decessi. Mentre resta alto il numero dei nuovi contagi, con il bollettino medico che ha registrato 33.281 nuovi contagi nelle ultime 24 ore.

A comunicare i seguenti dati ci ha pensato il Consiglio nazionale dei segretari della sanità (Conass). Sale quindi a 4.624.885 i casi totali di Covid-19 in Brasile, secondo paese al mondo più colpito dalla pandemia, superato solamente dagli Usa. Cresce anche il totale delle vittime nel paese brasiliano, con ben 138.977 decessi totale. Il tasso di letalità sale così al 3%,mentre quello di mortalità è pari a 66,1 persone ogni 100mila abitanti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Coronavirus, allarme in Israele: si pensa a lockdown più rigido

L.P.

Per altre notizie di Cronaca Estera, CLICCA QUI !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui