Calciomercato Inter, addio a Brozovic: la nuova destinazione

0
40

Calciomercato Inter: dopo l’arrivo di Arturo Vidal i nerazzurri devono sfoltire il centrocampo ed a dire addio potrebbe essere Brozovic. Il croato è nel mirino di un top club

Calciomercato Inter

L’Inter con l’arrivo di Arturo Vidal ora conta otto centrocampisti. In rosa vi sono infatti, oltre al cileno, Vecino, Gagliardini, Nainggolan, Sensi, Barella, Eriksen e Brozovic. Il reparto è oggettivamente sovraffollato e la dirigenza in questi 12 giorni in cui è ancora aperto il mercato dovrà piazzare in uscita almeno uno di loro.

Il principale indiziato riguardo la cessione è Brozovic, la cui permanenza era già stata messa in dubbio più di un mese fa. Il croato, a quanto pare, sarebbe finito prepotentemente nel mirino del Paris SaintGermain che vuole regalare a Tuchel un nuovo mediano. Il dt Leonardo avrebbe sondato anche Fabian del Napoli e Milinkovic della Lazio, ma Brozovic resta il profilo più abbordabile. La richiesta dell’Inter è di 40 milioni di euro, né più né meno. Il PSG ha chiesto del tempo per valutare meglio, ma nei prossimi giorni potrebbero esserci dei risvolti.

A partire potrebbe essere anche uno tra Nainggolan e Vecino, se non entrambi. Quest’ultimo piace all’Everton, mentre il belga è ancora nel mirino del Cagliari pronto ad un sacrificio per riaverlo.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Milan, Maldini vira sul difensore della Bundesliga

Calciomercato Inter, il Tottenham preme per Skriniar

In questi ultimi giorni di mercato, l’Inter potrebbe cambiare volto anche in difesa. Secondo quanto riferito da Sky Sport, il Tottenham avrebbe deciso di puntare su Skriniar ed avrebbe già contattato i nerazzurri per sondare ufficialmente il terreno. La richiesta da Milano è stata di 60 milioni di euro con i londinesi che, di conseguenza, si sono presi del tempo per valutare se è il caso di puntare sul centrale ex Samp a queste cifre.

L’Inter, nel frattempo, starebbe già valutando il sostituto che potrebbe accendere un derby di mercato con il Milan. Stiamo parlando di Milenkovic della Fiorentina, sul quale Commisso ha fatto muro, a meno che non arrivi una proposta da 40 milioni di euro. Sfumata anche l’alternativa Kumbulla che la settimana scorsa è passato alla Roma.

LEGGI ANCHE—> Ufficiale, Verona-Roma 3-0 a tavolino: il comunicato del Giudice Sportivo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui