Elezioni regionali, la Puglia riconferma Michele Emiliano

0
38

Michele Emiliano si riconferma presidente della Regione Puglia dopo una corsa solitaria contro il centrodestra, i renziani, i grillini e lo stesso Pd.

Michele Emiliano
Fonte: Facebook

La Puglia veniva data per persa fino a pochi giorni fa, contro Michele Emiliano pesavano tanti fattori e Raffaele Fitto aveva l’appoggio totale del centrodestra. Invece, i dati di oggi tratteggiano una netta vittoria del governatore uscente, che raccoglie il 46.26% delle preferenze. Per l’avversario ha votato il 39,30% dell’elettorato, nonostante le prime proiezioni alla chiusura delle urne parlassero di un sostanziale pareggio.

La Puglia resta nelle mani di Michele Emiliano, la vittoria dell’ex-magistrato è stata chiara fin dalle proiezioni uscite in concomitanza dell’inizio dello scrutinio dei voti. Un’affermazione che ha contato sì su 15 liste a sostegno, ma che ha dovuto fare i conti con la candidatura contraria di Italia Viva, che con Ivan Scalfarotto raccoglie appena il 2%. Una vittoria anche contro il niet del M5s a una possibile alleanza di scopo su punti ben precisi, la candidata grillina Antonella Laricchia raggiunge l’11%.

Altri candidati alla presidenza della Regione Puglia sono Mario Conca per la lista Cittadini Pugliesi, Pierfranco Bruni sostenuto dalla Fiamma Tricolore, Andrea d’Agosto con Ri-Riconquistare l’Italia e Nicola Cesaria, professore ed ex-consigliere al Comune di Brindisi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Fase 2 movida: De Luca ed Emiliano pronti a chiudere tutto

Raffaele Fitto sulla sconfitta del centrodestra

Lo sfidante Raffaele Fitto, ex-presidente della Regione Puglia sostenuto da tutto il centrodestra, ha ammesso la sconfitta: “Noi dobbiamo riflettere sui nostri errori” sostiene “il centrodestra ha perso le elezioni. Io ho fatto una campagna elettorale molto forte dal punto di vista dei contenuti. Il centrodestra ora dovrà ragionare su cosa è successo”.

Raffaele Fitto continua ricordando come tutto il centrodestra abbia convenuto sulla sua candidatura alle elezioni regionali in Puglia: “Non passavo di là per caso, l’anno scorso alle Europee sono stato il più votato nella mia regione. Non è andata bene e ne dobbiamo prendere atto”, spiega Fitto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui