Coronavirus Londra, il governo valuta un nuovo lockdown

0
46

Coronavirus Londra, il governo sta pensando di introdurre un nuovo lockdown alla luce dei casi che stanno aumentando

Londra vaccino Covid-19
Gran Bretagna, il Covid-19 fa ancora paura (Getty Images)

Londra riscopre la parola paura ed è pronta a prendere di nuovo provvedimenti decisi. Lo ha annuniato oggi il segretario alla Salute britannico, Matt Hancock che ha puntato il dito contro un obiettivo preciso. Secondo lui e quindi il governo l’estate ha portato ad un rilassamento generale e ora la Gran Bretagna rischia di pagare un conto carissimo.

“Ora è il momento in cui tutti devono tornare a seguire le regole”. Anche perché sono è in corso un dibattito intento al governo per  un potenziale lockdown almeno a Londra. Boris Johnson nelle ultime ore è stato chiaro: il Regno Unito sta affrontando una seconda ondata di Covid-19, quella èpiù temuta. Per questo sono state decise nuove restrizioni per i residenti delle regioni più colpite, quelle al nord e quelle centrali.

Tra le misure, a partire dal 28 settembre scatterà l’obbligo legale di autoisolamento per le persone positive al test ochiamate a farlo dal Servizio Sanitario Nazionale (NHS). Come ha sottolineato Johnson, “il modo migliore per combattere il virus è che tutti seguano le regole e che le persone a rischio di trasmissione della malattia si isolino”. Chi rifiuta, rischia una multa fino a 11mila euro.

Londra Coronavirus allarme
Coronavirus, in Gran Bretagna l’emergenza continua (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid-19, Johnson avvisa: “Seconda ondata in arrivo in Gran Bretagna”

Gran Bretagna, quasi 43mila morti ma le proteste dei no mask non cessano

Sono i numeri a dire che il Regno Unito è di nuovo a rischio. Il 19 settembre sono stati registrati 4.400 contagi  e secondo i dati della Johns Hopkins University il Paese ha raggiunto quota 42.848 morti per Covid-19.  Inoltre l’ultimo dato sui contagi recita 392.845 casi da inizio pandemia

Nonostante questi però non si fermano le proteste contro il lockdown e l’obbligo delle mascherine ovunque. Il corteo che si è svolto sabato 19 a Trafalgar Square è stato caratterizzato anche da diversi tafferugli e scontri tra manifestanti e agenti.

gran bretagna lockdown
Londra, migliaia di persone a protestare contro il governo e il lockdown (Getty Images)

Il corteo ha sfilato con lo slogan ‘Resist and Act for Freedom‘ (Resisti e agisci per la libertà). Ma in mezzo ai manifestatnti pacifici ci sono quelli che ne hamnno approfittato per creare disordini e la polizia è stata costretta ad intervenire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui