Tragedia sul Monte Pasubio: precipita escursionista americano 

0
47

Tragedia sul Monte Pasubio: un turista statunitense è precipitato durante un escursione con un amico. Fatale un attimo di distrazione. Grandi difficoltà per recuperare il corpo senza vita del giovane straniero. 

Monte Pasubio
Monte Pasubio

Tragedia sul Monte Pasubio a Vicenza: un escursionista, come riporta l’ANSA, è precipitato da oltre 150 metri dalla Strada delle Gallerie sul Pasubio. L’uomo, un turista statunitense di appena 24 anni, si trovava con un amico all’uscita della 23/a galleria quando ha perso l’equilibrio ed è caduto nel vuoto. Al momento non sono chiari i motivi della caduta ma sulla vicenda indaga la Polizia.

Potrebbe interessarti anche —-> Valassina, travolge moto e fugge a piedi: un morto e un ferito

elicottero cade a roma
Un’immagine dei soccorsi (foto Pixabay)

Tragedia sul Monte Pasubio

Una volta scattato l’allarme, i soccorsi sono giunti a bordo di un elicottero partito da Verona. Il team ha effettuato una ricognizione nella zona con le coordinate della caduta, trovando poco dopo il corpo senza vita del giovane in uno dei numerosi canali a 1.500 metri di quota. Non sono mancate le difficoltà per recuperare la salma, con Verona Emergenza che ha collaborato col Soccorso alpino di Schio per riuscirci.

E’ stato infatti imbarcato un soccorritore in supporto alle operazioni già in corso, e da lì il corpo è stato recuperato e trasferito al Rifugio Balasso. L’altra parte della squadra è invece andata in soccorso all’amico dello sfortunato protagonista, nel frattempo assistito da una coppia che ha visto in diretta il terribile incidente.

Leggi anche —-> Treviso, a 6 anni sfonda vetro e fugge da scuolabus: era rimasto chiuso

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui