Coronavirus, record di casi in Germania: 2297 nelle ultime 24 ore

0

Coronavirus, salgono i numeri in Germania. Sono 2297 i nuovi positivi nelle ultime 24 ore, record dallo scorso 24 aprile

Coronavirus germania
Coronavirus, in Germania è record di contagi da aprile (Getty Images)

Il Coronavirus – visti i numeri registrati nelle ultime settimane – sta ricominciando a preoccupare. Al momento, nessun paese europeo sta parlando di eventuali nuovi lockdown totali, ma sicuramente la situazione sta venendo monitorata con molta attenzione. Coi rientri dalle vacanze e la riapertura delle scuole, inevitabilmente sono aumentati i tamponi e, di conseguenza, i positivi.

In Germania – riporta l’istituto di sorveglianza epidemiologica Robert Koch – nelle ultime 24 ore sono stati registrati 2297 nuovi casi. È un dato record, mai così alto dallo scorso 24 aprile. Tuttavia, il Paese sta eseguendo un numero di test che è circa il doppio rispetto a quello di qualche mese fa. Dall’inizio della pandemia, sono 270mila i positivi in Germania, con poco meno di 10mila decessi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> USA, sparatoria a Rochester: 2 persone morte e 14 ferite

Coronavirus, in Argentina lockdown esteso fino all’11 ottobre

coronavirus germania
In Argentina, il governo ha annunciato l’estensione del lockdown (Getty Images)

Situazione decisamente diversa quella che sta vivendo l’America. Il Coronavirus continua ad essere un problema molto serio, tanto da costringere i governi ad adottare misure di lockdown totali. In Argentina, il lockdown sarà valido fino all’11 ottobre. A riferirlo è l’agenzia di stampa statale Telam, secondo la quale la misura è stata denominata: “Isolamento sociale, preventivo e obbligatorio“. Nel corso dell’annuncio, il governo ha parlato di: “Una decisione obbligatoria, la pandemia non permette alcuna distrazione. In particolare modo se la cittadinanza inizia a rilassarsi“.

In realtà, il presidente Alberto Fernàndez già aveva annunciato una decisione di questo tipo, pur non avendo ancora precisato i tempi. Inizialmente, il lockdown nel paese sudamericano sarebbe dovuto scadere il 20 settembre. L’annuncio è stato diffuso alla popolazione con un video, prodotto dall’ufficio stampa presidenziale, con una voce in off.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> TikTok e WeChat, le app bannate dagli Usa: Cina minaccia rappresaglie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui