Calciomercato Juventus, Pellegrini sacrificato per un grande colpo

0
47

Calciomercato Juventus, Pellegrini potrebbe essere sacrificato per arrivare ad un importante calciatore che gioca in Serie A e che ha fatto bene nell’ultima stagione. 

Andrea Pirlo allenatore sexy
Andrea Pirlo (Getty Images)

Calciomercato Juventus, Pellegrini potrebbe essere sacrificato e anche presto per arrivare a un nuovo giocatore. Il club bianconero, infatti, potrebbe voler chiudere un grandissimo colpo di calciomercato prima della chiusura di questa sessione autunnale. Il nome che continua a piacere alla dirigenza bianconera è un vecchio pallino della squadra, ovvero Federico Chiesa. L’esterno italiano che gioca attualmente nella Fiorentina ha tutte le carte in regola per poter fare il grande salto e andare a giocare a Torino, da protagonista assoluto. Il giocatore sta infatti continuando a crescere e anche in modo importante, ed è tra i papabili protagonisti della stagione di Serie A 2020-2021 che è iniziata da pochissime ore. Per questo motivo la squadra bianconera continua a monitorarlo, da vicinissimo, per capire se ci sono spazi di manovra per acquistare il giocatore.

LEGGI ANCHE —> Stadi aperti, trovato l’accordo: mille spettatori per le partite di Serie A

Calciomercato Juventus, Pellegrini sacrificato per un grande colpo

La Juventus di Andrea Pirlo pare essere destinata a giocare con un modulo diverso rispetto l’anno scorso. Il 4-3-3 di Maurizio Sarri, invece, ora pare non essere più un modulo adatto per il calcio che il tecnico bianconero vuole esprimere. Con ogni probabilità, infatti, la squadra continuerà a giocare con un 3-5-2 solido e affidabile. In questo modulo un giocatore come Federico Chiesa sarebbe davvero ideale per continuare a giocare il tipo di gioco che l’ex mediano rossonero vuole portare avanti nel club torinese. Per arrivare a Federico Chiesa, secondo le ultime notizie riportate da Calciomercato.it, la Juventus sarebbe pronta a sacrificare Lorenzo Pellegrini. Commisso fa del giocatore italiano una valutazione da ben 50 milioni di euro.

LEGGI ANCHE —>  Riapertura stadi, Galli critico: Come le discoteche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui