Bielorussia, donne in piazza per protestare contro il governo

0
40

In Bielorussia, migliaia di donna sono scese in piazza nelle varie città della nazione per protestare contro il governo e chiedere libertà per i giornalisti. 

Getty Images

In Bielorussia, le donne hanno ripreso a protestare in diverse città della nazione. Il portale Tut.by ha messo in rete un filmato in cui si vedono migliaia di manifestanti camminare nella capitale con gli automobilisti che suonano il clacson per esprimere il loro sostegno. Diversi gli slogan e i cartelli della protesta.

In molti di questi si chiede giustizia per i giornalisti. Queste manifestazioni di protesta sono iniziate all’indomani della rielezione di Lukashenko alla guida del paese. Nella giornata di ieri, il Parlamento Europeo ha approvato ufficialmente la mozione che non riconosce il risultato elettorale in Bielorussia. Una mossa che sembra allontanare definitivamente Lukashenko da qualsiasi tentativo di riappacificazione con l’Europa. 

Leggi anche: Bielorussia, Maria Kolesnikova incriminata: rischia 5 anni 

Bielorussia, Lukashenko sempre più vicino a Putin

Getty Images

Ma i toni si ormai alzati oltre ogni limite, e la visita della sua oppositrice Tikhanovskaya a Bruxelles, era solo l’ultimo segnale. Basti solo pensare che alcune settimane fa il premier bielorusso aveva accusato l’Occidente di star finanziando i disordini nel paese allo scopo di destabilizzare il suo esecutivo e portarlo alle dimissioni.

Uno scontro che ha oltretutto portato la Bielorussia ad avvicinarsi al governo di Mosca come non accadeva da tempo. Putin infatti continua a mantenersi neutrale sulla questione, accusando invece l’Ue di star praticando un’indebita ingerenza politica nel paese. Nella risoluzione approvata, vengono inoltre condannati duramente gli episodi di violenza di cui si è resa protagonista la polizia contro i manifestanti. 

Leggi anche: Bielorussia, 250 arresti a Minsk durante le nuove proteste contro Lukashenko

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui