Prof uccisa a coltellate: aveva difeso una sua studentessa

Una professoressa di Santa Fe, città del New Mexico, è stata uccisa a coltellate per aver difeso una sua studentessa. La minorenne era stata vittima di violenza sessuale.

bambino accoltellato
Prof accoltellata (quotidiano.net)

Un’insegnante è stata uccisa a coltellate davanti ai cancelli della scuola dove insegnava. Il motivo di tale aggressione è dovuto ad una testimonianza della professoressa ai danni dell’aggressore.

La prof aveva testimoniato al processo per lo stupro di una ragazza di dodici anni, sua studente, rimasta incinta nel corso della violenza. Dopo la deposizione, la docente è stata pugnalata 13 volte al cancello della scuola Alto Verde, a Santa Fe, dove insegnava.

Potrebbe interessarti anche: Palermo, confessa un femminicidio dopo 5 anni: arrestato

Prof uccisa a coltellate: aveva difeso una sua studentessa

bambino accoltellato
Prof accoltellata (fanpage.it)

Vanessa Castillo, professoressa vittima di femminicidio, insegnava presso l’Istituto Alto Verde di Santa Fe. La docente, uccisa davanti la scuola presso la quale prestava servizio, aveva accompagnato una sua studentessa nel percorso di denuncia contro un uomo che aveva abusato della minorenne

Inoltre, Vanessa Castillo aveva contribuito con la su testimonianza alla condanna a 13 anni di carcere del fratellastro 21enne della ragazzina, ritenuto responsabile dello stupro.

L’aggressore omicida che è accusato di omicidio colposo è, Juan Ramón Cano. L’uomo avrebbe confessato il suo delitto, ma avrebbe sottolineato che lui non era altro che l’esecutore; il mandante del delitto è un’altra persona.

L’uomo però si rifiuta di rivelare il nome dell’uomo che lo ha pagato per compiere il delitto. Il tragico episodio è divenuto oggetto di riflessione per il ruolo degli insegnanti nelle scuole, e da qui sul sito ufficiale della scuola è partita una raccolta firme. Il femminicidio di Vanesa Castillo ha profondamente commosso la comunità educativa, il movimento delle donne e la società Santa Fe nel suo complesso.

Potrebbe interessarti anche: Sudafrica, 28enne incinta vittima di femminicidio: accoltellata e impiccata