Nonno cade dal balcone davanti ai nipotini: choc a Desenzano del Garda

Nonno cade dal balcone davanti ai nipotini: dramma terribile a Desenzano del Garda. L’anziano, di 77 anni, è precipitato dal terzo piano mentre era su una scala per sistemare una tapparella sul balcone. Inutili i soccorsi giunti: l’uomo è purtroppo morto sul colpo. 

Cuneo Tragedia

Dramma terribile ieri nel Veneto: un nonno è precipitato dal balcone davanti agli occhi dei nipotini. A chiamare i soccorsi è stato il più grande dei bambini presenti, di appena otto anni, avvisando i genitori che a loro volta hanno subito richiesto l’intervento dei soccorsi. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, la polizia, un’ambulanza e un elisoccorso. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare: l’anziano, di 77 anni, è morto sul colpo.

 

Nonno cade dal balcone davanti ai nipotini

La tragedia si è consumata a Desenzano del Garda, nel Bresciano, in presenza di due fratellini. La caduta è avvenuta  da una scala, dalla quale l’uomo svolgeva alcuni alcuni lavori in casa. Stava precisamente sistemando una tapparella sul balcone, quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato dal terzo piano. Al momento dell’incidente non c’era nessuno in casa oltre ai bambini.

Potrebbe interessarti anche —-> Omicidio Vannini, chiesti 14 anni per la famiglia Ciontoli

La vittima era un pensionato residente ormai da una vita nella zona. L’equipe medica ha cercato di rianimarlo per almeno 40 minuti prima di confermare il decesso avvenuto. Purtroppo la caduta, avvenuta da un’altezza smisurata, è stata eccessiva causandogli molteplici lesioni interne. I due bambini ora dovranno intraprendere un percorso psicologico per affrontare il terribile choc.

Leggi anche —-> Livorno, bimbo di 4 anni muore investito da scuolabus: inutili i soccorsi