Coronavirus, Briatore critica: “Billionaire strumentalizzato”

Continua a dire la sua sul coronavirus Flavio Briatore. L’imprenditore italiano critica la strumentalizzazione del Billionaire: le sue parole.

Coronavirus Briatore
Il proprietario del Billionaire, Flavio Briatore (Fonte: Facebook)

Sull’argomento Coronavirus è un fiume in piena Flavio Briatore, che si scaglia contro tutto e tutti. Infatti il famoso proprietario del Billionaire, durante l’estate, è tornato sulla bocca di tutti per i numerosi casi di positività nel suo locale in Sardegna.

Flavio Briatore, infatti, sostiene che il Billionaire sia stato strumentalizzato, ricordando che l’anno scorso, prima della pandemia, è stato molto peggio con la polmonite. Poi ha ricordato che quest anno solamente la prostatite l’ha tenuto bloccato in ospedale, con due giorni di febbre a 38. Durante l’intervista, l’imprenditore ha affermato di non aver mai avuto paura di una possibile positività, affermando che ha seguito tutte le cure dei medici del San Raffaele di Milano.

Poi, Flavio Briatore ha parlato della quarantena dalla Santanchè, affermando che non c’è stata cosa più brutta dell’isolamento, soprattutto per l’impossibilità di vedere il figlio.

Coronavirus, Flavio Briatore torna sui suoi passi: “Ho solo dato ragione al dottor Zangrillo”

Coronavirus Briatore
Il proprietario del Billionarie e la sua posizione sul virus (Foto: Getty)

Durante questa pandemia Flavio Briatore è stato spesso indicato come negazionista del Coronavirus. L’imprenditore, però, nella sua ultima intervista ci ha tenuto a specificare di aver solamente dato ragione al dottor Zangrillo. Infatti il primario del San Raffaele di Milano affermò che il virus era clinicamente morto. La sua posizione trovò grande sostegno tra i personaggi di spicco sia della politica che del mondo0 dello spettacolo.

Briatore ha poi sostenuto che ad oggi il virus è conosciuto e trattato meglio dai medici. Poi l’imprenditore è tornato sul Billionaire, sostenendo di aver subito un vero e proprio attacco mediatico. Sui dipendenti positivi, invece, Flavio afferma di averne mille nel mondo e di ritenere inopportuno licenziarli.

Infine durante l’intervista, Briatore ha sostenuto tutti i mezzi per prevenire il virus come la mascherina. Ma per il proprietario del Billionaire, la cosa più importante è far ripartire l’economia, specialmente a  causa della grande crescita della disoccupazione in Italia, dopo il lockdown causato dalla pandemia.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca, CLICCA QUI !