Calciomercato Juventus, due arrivi in attacco e tre cessioni: le ultime

0
5

Il calciomercato della Juventus nei prossimi giorni è pronto ad entrare nel vivo con due acquisti in attacco e tre possibili cessioni per sfoltire la rosa a disposizione di Pirlo

Juventus

Il mercato della Juventus, troppo piatto fino ad ora almeno per quel che riguarda le entrate, nei prossimi giorni è pronto ad entrare nel vivo. In queste ore, infatti, è pronta a concludersi l’affare che porterebbe Edin Dzeko a Torino così come quelle che vedrà contestualmente Milik passare alla Roma. Oltre ad un centravanti titolare, è pronto anche l’acquisto di una riserva. Il nome a cui si lavora in tal senso è quello di Moise Kean che ritornerebbe dopo due stagioni fallimentari all’Everton. Ad ora il nodo tra le parti riguarda la formula del trasferimento, ma è una situazione che dovrebbe potersi sbloccare abbastanza tranquillamente.

In uscita, invece, c’è in primis Khedira con il quale pare si stia per raggiungere un’intesa riguardo la risoluzione contrattuale. Poi c’è Mattia De Sciglio che sarebbe dovuto passare alla Roma nello scambio con Dzeko, ma i giallorossi si sono opposti. Per il terzino, comunque, si cercherà una piazza nuova. Ai saluti anche Marko Pjaca, messo nel mirino da Genoa e Verona.

LEGGI ANCHE—> Riapertura stadi, Spadafora: “Parleremo col Cts, magari a inizio ottobre” 

Calciomercato Juventus, si è alla finestra per Chiesa

calciomercato milan

Il presidente della Fiorentina, Rocco Commisso, ha fatto sapere a Federico Chiesa di volerlo incontrare al più presto per fare il punto della situazione per la questione legata al futuro del calciatore. Due sono le opzioni, o rinnova oppure si lavora ad una cessione per non rischiare poi di perderlo a parametro zero o venderlo ad un prezzo molto inferiore rispetto a quello attuale. Vista la situazione, la Juventus sarebbe alla finestra in attesa di sviluppi ma c’è anche il Milan pronto all’offensiva per il calciatore.

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Juventus, Raiola sull’attaccante: “Piace molto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui